Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

COPPA ITALIA PREVIEW

Milan-Genoa, le probabili formazioni: Pioli sfida Shevchenko che si gioca la panchina

Milan-Genoa, le probabili formazioni: Pioli sfida Shevchenko che si gioca la panchina

Gli ottavi di finale di Coppa Italia Milan-Genoa vedranno il ritorno a San Siro degli ex Shevchenko e Tassotti. Niente turnover per Pioli

Mediagol ⚽️

Prosegue la Coppa Italia 2021/2022 con gli ottavi di finale del torneo che avranno un'accezione romantica soprattutto per i tifosi rossoneri: Milan-Genoa alle 21.00 è una partita importante per cercare di andare avanti verso i quarti di finale contro la vincente tra Lazio e Udinese ma rappresenta anche il ritorno di Shevchenko, attualmente alla guida della panchina genoana, in quella che è stata per otto anni la sua casa: lo stadio "San Siro".

Purtroppo l'ex bomber e Pallone d'oro risulta per il momento positivo al Covid-19 ma è in attesa del risultato del tampone più recente per sperare di guidare la propria squadra in un match così delicato. Nel caso di una brutta notizia, siederà sulla panchina rossoblù il vice-allenatore Mauro Tassotti, un altro ex Milan che ha vestito la maglia rossonera per ben diciassette anni e che, come il tecnico ucraino, sarà accolto calorosamente dal pubblico milanista.

Per quanto riguarda il Milan, salta all'occhio l'assenza di Zlatan Ibrahimovic, non arruolabile per squalifica. Verosimilmente, il tecnico rossonero Pioli schiererà Giroud al centro del proprio attacco. Gli altri indisponibili in quel di Milanello sono Pietro Pellegri, Alessandro Plizzari e Simon Kjaer. In difesa, però, c'è la buona notizia del ritorno di Tomori che ormai ha superato l'ostacolo Coronavirus. L'allenatore ex Palermo, Lazio ed Inter tra le altre ha dichiarato in conferenza stampa che il tempo del turnover è finito, quindi metterà in campo la miglior formazione possibile, a cominciare dalla porta in cui il titolare sarà Maignan a discapito di Tatarusanu, negativizzato da poco dal Covid-19. Pioli sa bene che il Genoa si trova in una situazione complicata in classifica in Serie A ma non vuole comunque sottovalutare l'avversario soprattutto in un torneo diverso.

In casa Genoa non c'è sicuramente un'atmosfera piacevole. La panchina di Shevchenko e del vice Tassotti traballa a dir poco, con l'unica vittoria di questa gestione che è arrivata proprio in Coppa Italia ai sedicesimi di finale in cui i rossoblù hanno eliminato al "Ferraris" la Salernitana per 1-0. Mentre le concorrenti per la salvezza stanno iniziando a racimolare punti, il Genoa resta indietro e soprattutto non si schioda dal penultimo posto. C'è dunque già aria di saluti per il tecnico ucraino che per ironia della sorte potrebbe concludere la sua avventura genoana proprio a "San Siro". Un sorprendente successo contro il Milan con approdo ai quarti di finale, tuttavia, potrebbe far cambiare idea alla dirigenza rossoblù. Il Genoa in questa partita non potrà contare su Nicolò Rovella, Laurens Serpe, Nikola Maksimovic e lo squalificato Johan Vasquez.

Queste le probabili formazioni del match in programma alle 21.00 a "San Siro":

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Saelemaekers, Maldini, Rebic; Giroud. Allenatore: Pioli.

GENOA (4-3-1-2): Semper, Hefti Vanheusden, Ostigard, Vazquez; Portanova, Badelj Sturaro; Melegoni, Caicedo, Yeboah. Allenatore: Shevchenko.

tutte le notizie di