Venezia, il giorno di Dionisi: Rogg ai saluti, il ds Lupo ridisegna l’organico in ottica Serie B…

Venezia, il giorno di Dionisi: Rogg ai saluti, il ds Lupo ridisegna l’organico in ottica Serie B…

Il Venezia accoglie il nuovo tecnico Alessio Dionisi, nel mentre il ds Fabio Lupo ridisegna l’organico in vista della prossima stagione di Serie B, che sembra ormai una certezza a seguito della mancata iscrizione del Palermo

È il giorno di Alessio Dionisi.

Il Venezia annuncerà ufficialmente nella giornata di oggi il nuovo allenatore: l’ex Imolese ha firmato con i lagunari un accordo biennale. Ma non è l’unica novità in casa dei veneti, in quanto il ceo arancioneroverde Andrea Rogg ha detto addio alla squadra. Il suo futuro è alla Worverine Worldwide, una multinazionale americana attiva nel ramo delle calzature sportive che presto si immetterà sul mercato italiano. “Sono stati due anni bellissimi – ha spiegato il dimissionario –­ mi sono trovato bene, abbiamo ottenuto tante soddisfazioni, ci sono state anche alcune difficoltà, ma alla fine credo di poter dire che siamo stati giustamente premiati con il ripescaggio che credo sia
praticamente certo. Ringrazio il presidente Tacopina per avermi permesso di vivere due anni ricchi di emozioni in un club unico per qualità professionali ed umane e per avermi adesso permesso di lanciarmi in una nuova sfida professionale“. Probabilmente la società non sostituirà nell’organigramma societario l’ex ceo.

In casa Venezia si dà dunque per certa la riammissione in Serie B a seguito della mancata iscrizione del Palermo. I lagunari, in quanto migliore retrocessa, come da regolamento, dovrebbero prendere il posto dei siciliani. Il primo verdetto della Covisoc in merito alle squadre partecipanti al torneo arriverà giovedì, ma il ripescaggio verrà ufficializzato soltanto il 12 luglio dal Consiglio Federale. Così, tra arrivi e partenze, la società sta provvedendo a costruire un’organico per la prossima stagione in cadetteria. Il direttore sportivo Fabio Lupo, secondo quanto riporta l’edizione odierna del ‘Corriere del Veneto’, sta trattando vari giocatori, fra cui anche Luca Fiordilino, di proprietà proprio dei siciliani. Tra gli altri, anche Lanini e Mosti, volti noti al nuovo tecnico in quanto hanno militato nell’ultima stagione all’Imolese, e Tsonev del Lecce. Da valutare invece il futuro di alcune pedine presenti in organico, tra cui Guglielmo Vicario. La composizione della rosa dei lagunari è ancora tutta da decidere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy