Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie b

Lucca: “Non pensavo a un futuro nel calcio, da piccolo giocavo solo per divertirmi”

Lucca: “Non pensavo a un futuro nel calcio, da piccolo giocavo solo per divertirmi”

Lorenzo Lucca non ha intenzione di frenare la propria vena realizzativa, continua il periodo d'oro del centravanti del Pisa

⚽️

Lorenzo Lucca autentico fenomeno! L'ex attaccante del Palermo attualmente in forza al Pisa sta dimostrando di avere i giusti numeri per fare il salto di categoria. Il centravanti piemontese, nel corso dell'intervista concessa al settimanale Sport Week, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

"A dieci anni non pensavo che il calcio sarebbe stato il mio futuro. Giocavo tanto per divertimento. A un certo punto mi sono messo in testa di voler diventare un calciatore. Poi è arrivato Malagrinò, che a 16 anni mi ha preso con sé. Io mi aspetto tanto da ogni partita. Mi aspetto sempre di fare una grande prestazione e, soprattutto, di segnare. Capitano i periodi in cui la palla non vuol saperne di entrare, ma Imborgia mi ha insegnato che è proprio in quei momenti che non devi scoraggiarti. L’importante è procurarsi le occasioni per segnare: se ci riesci, prima o poi il gol arriva. Il guaio è quando non sei capace tu o non sei messo in condizione di tirare verso la porta".

 

 

tutte le notizie di