Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Juventus-Napoli 1-1: Chiesa risponde a Mertens, pari tra Allegri e Spalletti

Juventus-Napoli 1-1: Chiesa risponde a Mertens, pari tra Allegri e Spalletti

Il commento alla super sfida dell'Allianz Stadium tra Juventus e Napoli, terminata con il punteggio di

⚽️

Nonostante il rischio rinvio a causa della quarantena imposta dall'ASL a tre calciatori azzurri, la gara di Torino tra Juventus e Napoli si è regolarmente disputata alle 20:45. Si gioca, dunque, sul rettangolo verde dell'Allianz Stadium, ed è un confronto dal peso specifico non indifferente quello che ha contrapposto la banda di Massimiliano Allegri a quella di Luciano Spalletti - oggi assente in panchina -. Un pre partita durato giorni, proprio per via del caos Covid che ha messo fino all'ultimo a rischio la regolare disputa del match.

Le due squadre sono scese in campo e hanno dato grande spettacolo davanti a più di 19.000 tifosi presenti sugli spalti, tra sostenitori bianconeri e ospiti. Una gara dagli alti contenuti tecnici e tattici, con entrambe le compagini che non si sono risparmiate di fronte ad uno scontro diretto vero e proprio, decisivo sotto diversi aspetti per la corsa ai primi quattro posti della classifica.

A trovare il gol del vantaggio è il Napoli, grazie al tracciante di Dries Mertens, servito splendidamente da Politano al termine di un'offensiva portata avanti da Insigne. Il belga batte Szczesny al 22' e mette la sfida in salita per la Juventus, dopo un'inizio gara di grande intensità. Vige equilibrio e agonismo in campo, con il parziale che porta i partenopei negli spogliatoi in vantaggio.

La Juventus si fa però trovare subito pronta al rientro in campo e al 53' riesce a pareggiare la partita, con il secondo gol in questa Serie A di Federico Chiesa. Quarto gol stagionale per uno degli eroi azzurri di Euro 2020, che piazza un sinistro deviato ma letale alle spalle di Ospina. 1-1 e tutto da rifare per i campani, che cercano di ribaltare il fronte diverse volte trovando sempre chiusure perentorie da parte della retroguardia juventina.

Termina così la sfida, con un pareggio che non favorisce nessuna delle due squadre nella corsa alle prime quattro posizioni, con la Juventus che resta a -11 dall'Inter, che ha però una partita in meno rispetto ai bianconeri. Il Napoli, tra le difficoltà legate ai contagi da coronavirus, resta terzo in classifica e non si tiene completamente staccato dal Milan, comunque lontano 5 punti.

Di seguito la classifica aggiornata della Serie A.

tutte le notizie di