Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Juventus, Sconcerti: “Non sarà facile sostituire Dybala. Allegri avrà detto la sua”

Juventus, Sconcerti: “Non sarà facile sostituire Dybala. Allegri avrà detto la sua”

Sconcerti analizza il mancato rinnovo di Dybala con la Juventus, accennando anche ad un possibile interesse da parte dell'Inter

Mediagol ⚽️

Mario Sconcerti, noto opinionista sportivo italiano, è intervenuto ai microfoni di TuttoMercatoWeb nel corso del format radiofonico Maracanà, affrontando il tema del giorno, ovvero il divorzio tra Paulo Dybala e la Juventus:

"La notizia è grossa, seria. Possiamo commentare solo le conseguenze. La Juventus ha scelto di rinunciare a un giocatore molto importante. Quanto sia ancora nelle condizioni di dare il meglio di sè non lo so, lo sa solo la Juve. Quello che è sicuro è che non sarà semplice rimpiazzare uno come lui. E' un secondo attaccante, di fantasia, che nel momento in cui hai un grande centravanti, completi il tuo reparto. Sta tornando Chiesa e con Dybala eri costretto a sacrificarlo in una posizione non sua. Forse ha inciso anche questo, ma credo che il rapporto con la Juve fosse ormai stanco e credo che Dybala poi non ha capito il tempo. Oggi il contratto si fa su altre basi, non su cifre che andavano due anni fa. Un parere preciso, anche scritto, sarà arrivato da Allegri. Lui solo può dare un giudizio tecnico e sulla necessità che ha di questo giocatore. Poi la società decide sui suoi parametri. Interesse dell'Inter per la Joya? Una operazione come quella di Dybala è quella di una grande squadra in difficoltà, visto che è praticamente a zero. Inzaghi ha fatto prendere Correa, spesso infortunato, e Caicedo, che praticamente non si è visto".

tutte le notizie di