Sampdoria-Napoli, Ranieri: “Gattuso grande allenatore. Rinnovo con la Samp? Vedremo”

Le dichiarazioni del tecnico blucerchiato

Sampdoria

La Sampdoria esce sconfitta dalla sfida contro il Napoli.

Serie A, 30^ giornata: Juventus e Napoli non sbagliano, Milinkovic-Savic salva la Lazio. Risultati e classifica

La squadra di Gattuso si è riscattata dopo lo stop nel recupero di mercoledì contro la Juventus, mentre i blucerchiati non sono riusciti a opporsi alla maggiore qualità dei partenopei. Al termine del match il tecnico dei liguri Claudio Ranieri ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport in cui ha analizzato l’incontro.

L’abbraccio con Gennaro Gattuso al termine del match è stato significativo, e il tecnico romano conferma tutta la stima che ha verso l’ex centrocampista della Roma: “Gli ho detto un sacco di cose alla fine. Gli ho fatto i complimenti per come allena la sua squadra. Lo dicevo anche quando allenava il Milan che mi piaceva, quando si diceva che le sue squadre erano solo grinte. Invece non è così. Il Napoli gioca bene, sa come disimpegnarsi, fa sempre costruzione da dietro. Gli ho fatto dei complimenti sinceri”.

Il futuro di Ranieri è un rebus, ma lui non si sbilancia: “Sono state scritte tante cose, vediamo. Io voglio arrivare a 52 punti. Il presidente sa dove sono, se vuole parlarmi sa dove trovarmi. Io non ho fretta e non sono sulla graticola, sono di una serenità enorme. Tutti gli allenatori vengono investiti da queste cose, ma noi siamo dei professionisti, veniamo pagati. Non ho nessunissima ansia, io voglio divertirmi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy