Crivello: “Vogliamo vincere il campionato. Giovani? Se hai paura cambi sport. Le assenze di Ficarrotta e Sforzini…”

Crivello: “Vogliamo vincere il campionato. Giovani? Se hai paura cambi sport. Le assenze di Ficarrotta e Sforzini…”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del difensore rosanero, Roberto Crivello, in vista di Palmese-Palermo

Parla Roberto Crivello.

Prima sconfitta in campionato per il nuovo Palermo targato Hera Hora: dopo aver battuto e asfaltato Marsala, San TommasoRoccella, Marina di Ragusa, FC Messina, CittanoveseBiancavilla, Licata, Nola e Corigilsino Calabro, domenica pomeriggio per i rosanero è arrivato il primo stop stagionale per mano del Savoia, grazie alla rete di Modibo Diakité: un piccolo incidente di percorso che non vanifica quanto di buono costruito fin qui dalla squadra di mister Rosario Pergolizzi.

A suonare la carica ci ha pensato il numero 24 rosanero, intervenuto in conferenza stampa a pochi giorni dalla sfida contro la Palmese, in programma domenica 17 novembre alle ore 14.30 allo Stadio “Giuseppe Lopresti”. 

Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Assenza di Ficarrotta peserà tanto perché si unirà a quella di Sforzini, la cosa positiva è che rientrerà Santana. Palmese? Sarà una battaglia perché tutte le squadre che giocano contro il Palermo danno l’anima, dovremo stare attenti. Nelle ultime trasferte volevamo tenere il risultato e ci siamo protetti, speriamo di tornare a vincere e di fare qualche gol in più. L’intensità ci deve sempre essere, oggi il lavoro è stato duro e ne siamo soddisfatti. Giovani? La paura non ci deve mai essere altrimenti cambi sport, magari a volte loro non capiscono alcuni momenti della partita e quindi dobbiamo essere noi a reindirizzarli con i nostri consigli. Sono ragazzi che ascoltano molto e quindi abbiamo tanta fiducia. Obiettivo? Il nostro è quello di vincere il campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy