Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

L'INTERVISTA

Ag. Brunori: “In C solo a Palermo, Filippi ed il ruolo. Colpi top, vuole vincere qui”

Ag. Brunori: “In C solo a Palermo, Filippi ed il ruolo. Colpi top, vuole vincere qui”

L'Intervista esclusiva concessa da Sandro Stemperini, agente dell'attaccante del Palermo, Matteo Brunori, alla redazione di Mediagol.it

⚽️

Tre gol, una compartecipazione costante nella tessitura delle trame offensive, spina nel fianco delle difese avversarie, un apporto generoso ed intenso in fase di pressing alto e ripiegamento. Matteo Brunori è ormai punto di riferimento imprescindibile nel Palermo di Giacomo Filippi, capace di conquistare il consenso di pubblico e critica con una serie di prestazioni gagliarde e qualità, a prescindere dall'aspetto realizzativo. Sandro Stemperini, agente dell'attaccante italobrasiliano di proprietà della Juventus, ha concesso un'interessante intervista esclusiva alla redazione di Mediagol.it.

Intervista realizzata da Leandro Ficarra

"Matteo esalta le sue doti nel ruolo di prima punta a Palermo? Mister Filippi è stato bravo e coerente nello spiegare in tempi non sospetti al ragazzo in quale ruolo e con quali funzioni lo avrebbe impiegato nel suo scacchiere tattico, l'anno scorso in alcune occasioni è stato utilizzato anche in maniera differente. Quella precedente è stata una stagione complessa e sfortunata per la Virtus Entella, Matteo si è sacrificato molto per la squadra e lo ha fatto con  grande senso del collettivo anche l'anno scorso. La sorte non ha dato una mano, vicissitudini varie, tanti pali e traverse colpite. Adesso lasciamo stare il passato e pensiamo al Palermo, club con cui Matteo ha in programma di fare grandi cose non ci poniamo limiti e vediamo cosa accadrà durante il campionato in corso. Le premesse direi che sono buone. Perché un giocatore con il suo bagaglio tecnico gioca in Serie C? È in questa categoria perché ha scelto di indossare la maglia del Palermo, c'erano anche delle altre soluzioni. L'anno scorso Matteo ha offerto delle prestazioni  di livello, purtroppo quando un attaccante segna pochi gol si ritrova a fare qualche stagione diversa e non propriamente in linea con il proprio effettivo valore. Dopo una stagione al Palermo, mi auguro insieme ai rosanero, che possa fare un percorso importante. Ha talento e fiuto per il gol, lavora tanto per la squadra e questo voglio sottolinearlo; una caratteristica che i mister che lo hanno guidato conoscono bene. La magia da centrocampo contro il Foggia? Conosco Matteo da tanto tempo e ha dei colpi importanti sul piano tecnico e balistico, non mi stupisce vedergli fare certe cose. È un tipo di calciatore che dà tutto in campo. penso che il tifoso voglia che un giocatore dia sempre e comunque il massimo a prescindere dalla vittoria o dalla sconfitta. Si potrà dire tutto su Matteo, eccezion fatta disquisire su impegno e abnegazione che mette in campo. Tiene tantissimo al Palermo e lo dimostra con i fatti, non si arrende mai".

tutte le notizie di