Argentina, a breve la risoluzione del contratto di Sampaoli: la maxi-indennità…

Argentina, a breve la risoluzione del contratto di Sampaoli: la maxi-indennità…

Il c.t. dell’Argentina Jorge Sampaoli è vicino all’addio, tuttavia è ancora da chiarire con quale accordo avverrà la risoluzione del contratto

Il filo che univa il destino dell’Argentina al c.t. Jorge Sampaoli è ormai definitivamente rotto.

L’eliminazione della squadra dal Mondiale 2018 agli ottavi di finale contro la Francia, susseguitasi ad alcune prestazioni non del tutto soddisfacenti nella fase a gironi e al diffuso malcontento dei giocatori della Selección, ha sancito un rapporto già incrinato: adesso il tecnico argentino ha le ore contate.

Argentina, la delusione di Crespo: “Sampaoli ha creato discussioni inutili, Icardi e Higuain…”

Non è ancora chiaro, tuttavia, in che modo le due parti prenderanno le distanze: secondo alcuni media argentini, infatti, il commissario tecnico avrebbe incontrato nelle ultime ore Claudio Tapia, presidente dell’AFA, al fine di iniziare il processo di risoluzione del contratto e negoziare una buonuscita, secondo altri, invece egli non sarebbe disposto né a rassegnare le dimissioni né a trattare con l’AFA, che, in caso di licenziamento, dovrebbe pagare all’attuale selezionatore della Albiceleste – in scadenza nel 2022 – una maxi-indennità pari a circa 17 milioni di euro. Nel caso in cui non venga raggiunto un accordo, dunque, dato che l’AFA non intende sborsare una tale somma, l’ex allenatore del Siviglia potrebbe continuare a guidare la Nazionale Argentina in vista della Coppa America in programma l’anno prossimo.

Argentina, Messi indossa le vesti di allenatore. Sampaoli gli chiede: “Metto Aguero?”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy