Inter, il ricordo di Moratti: “Triplete? Branca fondamentale, Mourinho aveva già deciso di andar via”. Poi l’omaggio a Simoni…

Inter, il ricordo di Moratti: “Triplete? Branca fondamentale, Mourinho aveva già deciso di andar via”. Poi l’omaggio a Simoni…

L’ex presidente nerazzurro ha rivissuto quel 2010 in cui andò tutto per il verso giusto sia in campionato che in Champions League

Massimo Moratti si rituffa nel passato tra gioie e dolori.

Calciomercato Inter, prima offerta del PSG per il riscatto di Icardi: la cifra e le preteste dei nerazzurri. I dettagli

L’ex presidente dell’Inter ricorda l’anno del Triplete, di cui oggi il decennale, e si unisce al cordoglio del mondo del calcio per la perdita di Gigi Simoni. Lo stesso Moratti, intervenuto a Maracanà sulle onde di TMW Radio, si è concentrato sullo speciale anniversario concernente i nerazzurri ricordando con grande affetto il tecnico ottantunenne scomparso da poco.

Juventus, l’agente di Jorginho: “Tutti vorrebbero giocare in bianconero. Ancora non ho sentito Paratici”

“Paolillo e Branca lavorarono con molta umiltà, cercando di arrivare all’obiettivo con un atteggiamento che stimo. Per tanti anni hanno avuto soddisfazioni. Branca è stato fondamentale. Sneijder? Mourinho ha esagerato quando abbiamo preso Quaresma, altrimenti non mi chiamò mai per un giocatore. Branca seguiva sempre giocatori di altissimo livello come Sneijder. E riuscimmo a portarlo a casa. Mourinho? Si era capito che andasse via ma puntavo a vincere la Champions e non ho voluto rompere l’incantesimo di quel momento. Abbiamo puntato sul momento ed è andata bene. Era normale che desiderasse vedere di vincere anche in Spagna. Gigi Simoni? Il mio pensiero è affettuoso nei confronti della famiglia, che ha passato un periodo difficilissimo. Ha avuto una tempra incredibile nel resistere tanto. Mi dispiace tantissimo. Ha vinto una coppa importante e avrebbe vinto anche un campionato se non ci fosse stato quell’episodio. Lo ricordo con tanto affetto”.

Amauri a 360°: “Palermo un amore eterno, che coppia io e Miccoli! Nel 2012 mi cercò il Milan, ma…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy