Coronavirus, Cannavaro per la sua Napoli: donate 30.000 mascherine all’ospedale Cotugno

Coronavirus, Cannavaro per la sua Napoli: donate 30.000 mascherine all’ospedale Cotugno

L’ex difensore della Juventus sta continuando a contribuire in prima persona alla battaglia dell’Italia contro il Coronavirus

Il gesto vitale di Fabio Cannavaro.

L’Italia sta continuando a combattere giorno dopo giorno contro l’emergenza Coronavirus, cercando di salvare quante più vite possibili e provando a limitarne la diffusione attraverso i decreti emanati dal Governo e la collaborazione di tutti i cittadini, che saggiamente stanno restando nelle proprie abitazioni e stanno rispettando le linee guida dettate dalle autorità competenti.

CORONAVIRUS, AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

Tuttavia le strutture ospedaliere del paese stanno soffrendo troppo il grandissimo numero di persone, anche in gravi condizioni e bisognose di essere ricoverate in terapia intensiva, che necessitano di cure immediate, e i medici si ritrovano senza mascherine ed apparecchiature fondamentali per curare i pazienti. Ad aiutare il sistema sanitario italiano sono intervenuti tantissimi personaggio appartenenti al mondo dello spettacolo, della musica e anche dello sport, che stanno continuando a donare e sponsorizzare campagne di beneficenza per raccogliere i fondi necessari.

Coronavirus, Maradona sostiene l’Italia: “Mi unisco a Cannavaro e Ferrara, donate per la Croce Rossa”

Tra i più attivi in questa battaglia vi è sicuramente Fabio Cannavaro, che si è personalmente impegnato in raccolte fondi per la Croce Rossa (che ha raggiunto quota 300 mila euro) e sui suoi profili social pubblica quotidianamente video in cui cerca di richiamare la responsabilità dei cittadini italiani e a sensibilizzarli sulle corrette misure di sicurezza da adottare.

Coronavirus, Cannavaro: “Situazione delicata, la gente sottovaluta il virus. Campionato? In Italia necessari almeno altri due mesi”

Nella giornata odierna il Campione del Mondo con l’Italia del 2006 si è reso protagonista di un altro gesto di beneficenza che potrebbe essere fondamentale per la salute dei tanti pazienti di Napoli, sua città natale alla quale è rimasto sempre molto legato: Cannavaro ha infatti donato 30.000 mascherine all’Ospedale Domenico Cotugno e alcuni respiratori polmonari necessari a curare i pazienti in uno stato di salute critico a causa del Coronavirus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy