Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

le dichiarazioni

Avellino, Gautieri: “Palermo? Dobbiamo essere un branco di lupi. Di Gaudio…”

Avellino, Gautieri: “Palermo? Dobbiamo essere un branco di lupi. Di Gaudio…”

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico dell'Avellino in vista della sfida contro il Palermo

Mediagol ⚽️

"Penso che comunque il nostro pensiero, indipendentemente dalle assenze che abbiamo, debba restare sempre lo stesso". Lo ha detto Carmine Gautieri, intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida contro il Palermo, in programma domenica pomeriggio allo Stadio "Partenio-Lombardi". Fra i temi trattati dal tecnico dell'Avellino, anche il momento della sua squadra, alle prese con diverse assenze. "Abbiamo la fortuna di avere una rosa a disposizione che ci permette di poter sopperire alle assenze. Affronteremo una squadra in salute, allenata da un grande allenatore che sta facendo bene. Faremo la nostra partita, con intensità, con determinazione, con qualità e proveremo a vincere", le sue parole.

ASSENZE -"Certamente le assenze che abbiamo sono pesanti. Noi dobbiamo fare la partita perfetta, senza pensare ad altro. Le nostra mentalità deve essere sempre quella, di dover vincere tutte le partite. Dobbiamo sbagliare il meno possibile e dare il massimo, poi a fine gara vedremo cosa accadrà anche negli scontri diretti. Nell'allenamento di oggi si sono aggregati ben sei ragazzi della Primavera. Kragl fino a ieri non si è allenato, speriamo di recuperarlo anche solo in piccola parte. Mignanelli da una settimana si è allenato in gruppo e sta bene. Non dimentichiamoci che si giocherà ogni tre giorni e dobbiamo anche gestire il discorso delle energie fisiche, quindi bisogna essere compatti. Una catena, anzi, un branco di lupi. Uno difende l'altro".

DA PLESCIA A DI GAUDIO -"Di Gaudio? Non so quando potrà essere a disposizione. Lo stiamo aspettando, è un giocatore importante. E' in fase di recupero e ci vogliono i tempi giusti per tornare a pieno regime. Di Gaudio ci darebbe tante soluzioni, anche tattiche, oltre che tecniche. E' un giocatore che può fare la differenza. Sui tempi di recupero non saprei dire. Plescia, Kanoute e Micovschi hanno caratteristiche diverse. Plescia è diverso da Maniero e Murano, come prima punta. Dobbiamo sfruttare bene le qualità di questi ragazzi, insieme possono ben combaciarsi. Plescia non deve pensare solo al gol, ma deve pensare anche a dare una mano alla squadra".

PALERMO - "Sappiamo che ogni partita ha una storia a sé, ma ogni partita va giocata. A Pagani abbiamo fatto bene, bisogna ripetere lo stesso atteggiamento positivo, determinato, con qualità. Senza pensare alle assenze, sapendo di affrontare una squadra ostica, allenata bene e che punta a importanti traguardi. Il Palermo ha Brunori che sta facendo bene dal punto di vista realizzativo, bisogna fare attenzione e non calare mai la tensione. Noi sappiano come affrontarli e certamente proveremo a metterli in difficoltà e vincere. Scognamiglio è un ragazzo serio, è di grande aiuto, un leader. Dossena è in recupero, sta abbastanza bene, ci proverà a dare una mano importante", ha concluso Gautieri.