Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

le dichiarazioni

Avellino, D’Agostino: “Palermo col dente avvelenato. Vedremo chi morderà di più…”

Avellino, D’Agostino: “Palermo col dente avvelenato. Vedremo chi morderà di più…”

Le dichiarazioni rilasciate dall'amministratore unico della IDC, proprietà dell'US Avellino, in vista della sfida contro il Palermo

Mediagol ⚽️

Quattro giorni e sarà Avellino-Palermo, match in programma domenica pomeriggio allo Stadio "Partenio-Lombardi". Intervistato ai microfoni di Prima Tivvù in vista della sfida valevole per la trentunesima giornata del campionato di Serie C-Girone C, Giovanni D'Agostino - amministratore unico della IDC, proprietà dell'US Avellino - si è espresso sul momento della compagine irpina, alle prese con diversi infortuni ed assenze.

"Il Palermo arriverà con il dente avvelenato, l'anno scorso li abbiamo eliminati dai playoff, vincemmo qui in campionato con un gol fortunoso, quindi vorranno rifarsi certamente. Hanno fame, ma noi siamo lupi e siamo sempre affamati, vedremo chi morderà di più. Bisogna essere positivi ed ottimisti, nonostante i tanti infortuni e i positivi al Covid, ma noi vogliamo vincere. Conteremo sul nostro pubblico per batterli e ottenere i tre punti", le sue parole.

"Stiamo facendo tante iniziative per avvicinare i nostri tifosi, e tifose, ai colori biancoverdi, perché c'è stato un po' di disinnammoramento in questi anni. Anche il Covid ha inciso chiaramente, e speriamo che presto si possa tornare a pieno regime sugli spalti e nella vita di tutti i giorni. Abbiamo lanciato anche la campagna Stay with US per le ultime 4 gare in casa dell'Avellino, con i mini abbonamenti, ad oggi abbiamo venduto 200 tessere, ma si può fare di più. Vi aspettiamo in tanti allo stadio", ha concluso D'Agostino.