Cessione Palermo, York Capital accelera: pronta un’offerta per l’acquisto del club rosanero

Cessione Palermo, York Capital accelera: pronta un’offerta per l’acquisto del club rosanero

La trattativa per la cessione del club siciliano entra adesso nel vivo: i legali delle due parti coinvolte, tra ieri e mercoledì, hanno dato una spinta decisiva all’operazione

York Capital Management prepara l’assalto alle quote societarie del Palermo Calcio.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia, infatti, i contatti fra i legali di entrambe le parti coinvolte si sarebbero intensificati in maniera decisiva proprio nel corso delle ultime ore e nei prossimi giorni potrebbe e dovrebbe concretizzarsi una manifestazione d’interesse da parte del fondo statunitense per rilevare le quote del club rosanero:

Le tempistiche per la conclusione dell’affare sono tutte da definire, ma la trattativa procede senza intoppi. Intanto nel giro di una settimana (al massimo due) potrebbe arrivare la proposta ufficiale, poi si cercherà un accordo definitivo per un passaggio di proprietà caldeggiato da tempo dal management di viale del Fante e non solo“.

(Cessione Palermo: continua la trattativa con York Capital, possibile pure una soluzione ponte)

Intanto l’ex patron della società siciliana, Maurizio Zamparini, seppur a livello sostanzialmente collaterale, sarebbe alquanto interessato allo sviluppo di tale operazione per poter in questo modo fugare qualsiasi tipo di dubbio relativo alla propria presenza, tuttora, all’interno del club rosanero. Dubbio che la Federcalcio, per bocca dello stesso procuratore Pecoraro, non ha mai negato di avere a riguardo:

Per questo si sta cercando di cedere la società in tempi stretti, anche perché tra poco più di un mese scatteranno le prime scadenze Covisoc. Il duo De Angeli-Foschi è al lavoro per portare a termine la missione di ‘traghettamento’ intrapresa lo scorso 14 febbraio, quando le quote del club passarono definitivamente da Sport Capital Group alla dirigente amministrativa“.

(Palermo Calcio, Zamparini rifiuta: no all’interrogatorio di Pecoraro, ecco perché)

I legali del Palermo Calcio e quelli di York Capital Management, in contatto oramai da oltre un mese, tra ieri e mercoledì avrebbero dunque dato un’accelerazione significativa ad un’operazione che ora non parrebbe più essere completamente connessa alla prospettiva della promozione in Serie A: l’obiettivo sportivo è infatti ancora alla portata ma ovviamente gli ultimi risultati ottenuti sul campo dai ragazzi di mister Roberto Stellone hanno ridotto le certezze sotto quell’aspetto.

La sconfitta di Pescara avrebbe di fatto potuto turbare le trattative in questione, che invece sono proseguite serenamente con l’ipotesi di un vero e proprio “piano B” all’orizzonte, da mettere a punto nel caso in cui la formazione siciliana dovesse mancare il tanto agognato ritorno nella massima categoria italiana.

(Cessione Palermo: 50 giorni per vendere il club, poi arriverà la Covisoc. Intanto York Capital…)

Sempre secondo quanto riferito stamani dal noto quotidiano regionale, mancherebbe giusto qualche altra giornata per pianificare in modo dettagliato l’offerta ufficiale da presentare, che oltre ai simbolici 10 euro per l’acquisizione della società prevederebbe chiaramente anche l’accollo dei debiti del club rosanero: quello che Palermo Football Club ha “ereditato” da Alyssa, infatti, è adesso pari a 20 milioni di euro, mentre il resto sarebbe da quantificare in base ai crediti che possono essere riscossi da qui fino al 30 giugno:

Entro questo weekend i legali del club dovrebbero fornire ulteriori dati alla controparte americana, che finora non si è mai esposta e ha trattato in prima persona con i rappresentanti della società rosanero. Le piste alternative tenute in piedi in questi mesi di incertezza, ad oggi, non hanno portato ad una vera e propria trattativa, come invece accaduto con York. Il fondo statunitense, che può vantare un portfolio da 20,5 miliardi di dollari di asset gestiti, sta preparando lo sbarco a Palermo“.

(Palermo Calcio, Zamparini-ultimo atto: l’ex patron rosanero verso il giudizio immediato)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy