Udinese-Roma, Pedro: “Felice di essere qui, ecco perchè ho scelto Roma. Obiettivo? Lo scudetto…”

Le parole di Pedro al termine della sfida tra Udinese e Roma

Contento per la vittoria, erano fondamentali i tre punti.

Udinese-Roma, Fonseca: “Match complicato, ma Pedro instancabile. Emergenza Covid? Ho la mia idea, le autorità…”

Così Pedro, attaccante spagnolo della Roma che con un suo gol ha determinato il primo successo in Serie A dei giallorossi. Usciti vittoriosi da una sfida complicata come quella con l’Udinese, i capitolini possono finalmente sorridere dopo che avevano conquistato soltanto un punto nelle prime due uscite ufficiali della nuova stagione. Decisivo grazie a progressioni e giocate di elevata qualità proprio l’ex giocatore di Chelsea Barcellona, che a fine gara è intervenuto ai microfoni di DAZN: “Tre punti molto importanti dopo la gara con la Juve, dovevamo reagire e abbiamo fatto una buonissima partita, portandola a casa meritatamente – ha proseguito Pedro – Con una squadra così chiusa è sempre difficile trovare spazi, alla fine però siamo riusciti a portare a casa la vittoria”.

roma

Lo spagnolo ha poi detto la sua sugli obbiettivi stagionali suoi e della Roma, con la quale certamente cercherà di raggiungere il suo trentesimo titolo in carriera: “Il campionato italiano è molto tattico, bisogna faticare per sbloccare le partite. Pensiamo una gara alla volta, ma il nostro obiettivo è quello di vincere sempre. Vogliamo entrare in Champions League e, perché no, provare a lottare per lo scudetto. È difficile, ma ci proviamo. Sono contento di essere qui, ci sono giocatori forti come Mkhitaryan e Dzeko”.

Udinese, Okaka: “Importante saper soffrire. Roma? Io in debito con la città, se segno…”

Chiosa finale sulla sua speciale esultanza e sulla prima vittoria della gestione Friedkin: “Esultanza con il tre e il cuore? Il tre è dedicato alla mia famiglia, il cuore al cielo per una persona scomparsa da poco. Prima vittoria dell’era Friedkin? Poteva segnare chiunque, l’importante era ottenerla”.  

Udinese-Roma, Gotti: “Errore di Becao determinante. Pussetto? Elemento che può aiutarci, a Udine…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy