Udinese-Roma, Gotti: “Errore di Becao determinante. Pussetto? Elemento che può aiutarci, a Udine…”

Le parole del tecnico dell’Udinese a margine del ko rimediato contro la Roma

l’Udinese crolla in casa.

Niente da fare per l’Udinese, che si arrende alla Roma nella sfida andata in scena questa sera allo stadio “Friuli”. Un match deciso da una rete di Pedro messa a segno al 55°. Ko analizzato da Luca Gotti ai microfoni di “Udinese TV” al triplice fischio.

Il tecnico dell’Udinese Luca Gotti ha commentato a Udinese TV il match perso in casa contro la Roma:

“In tutte e tre le partite potevamo ottenere di più e quindi c’è grande rammarico. Contro lo Spezia è andato tutto male, contro la Roma invece ce la siamo giocata provando a cercare il gol. Perdiamo per un errore di Becao ma non butterò la croce addosso a Becao perché quello che ha fatto è frutto della voglia di giocare sempre il pallone impostando l’azione. Lavorando sicuramente cresceremo e recuperando anche alcuni dei giocatori che sono out possiamo sicuramente fare meglio. Pereyra? Ha fatto due allenamenti con noi da quando è arrivato. Gli ho chiesto quanta autonomia avesse e mi ha detto 45’, nella ripresa gli ho chiesto come si sentisse e mi ha detto che stava bene, infatti solo i crampi poi mi hanno costretto a cambiarlo. Sicuramente è un innesto che potrà darci una grossa mano. Pussetto? Mi è stata paventata la possibilità di averlo in rosa ed è un elemento che ci può aiutare, sono sicuro che l’ambiente abbia ricordi buoni di lui e anche lui ricordi con affetto Udine, aspettiamo ora di vedere se si concretizzerà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy