Palermo, il Covid blocca l’esordio in casa dei rosanero: l’attesa per il ritorno al ‘Barbera’ si prolunga

Palermo-Potenza rinviata a data da destinarsi

“Il Palermo sperava di poter ritrovare il «Barbera», ma dovrà attendere ancora una settimana”.

Apre così l’edizione odierna del ‘Giornale di Sicilia’, che punta i riflettori sulla seconda gara di campionato dei rosanero, rinviata a data da destinarsi a causa del Coronavirus. Nella giornata di ieri, infatti, il Potenza ha comunicato di aver rilevato due positività al Covid-19, in seguito ai tamponi effettuati in data 2/10/2020. Una notizia che ha allarmato la Basilicata, tanto che qualche ora più tardi l’azienda sanitaria locale (ASL) ha disposto il divieto di spostamenti con mezzi di trasporto pubblici, bloccando così la partenza della squadra di Somma, che ha chiesto e ottenuto il rinvio del match.

Serie C, due calciatori del Potenza positivi al Covid-19: chiesto il rinvio della gara contro il Palermo. La situazione

somma“In casi normali, il regolamento della Serie C prevede la facoltà di chiedere uno spostamento delle gare con almeno quattro casi di positività al Covid-19 all’interno della stessa squadra. Il Potenza, pur avendo solo due soggetti positivi, si è però trovato costretto a non partire per cause di forza maggiore, dato che l’isolamento a cui è stato sottoposto l’intero gruppo ha reso impossibile il viaggio verso Palermo”.

Palermo-Potenza, ora è ufficiale: rinviata la gara del “Barbera”. Il comunicato

Il club ha seguito le indicazioni dell’Asp regionale, predisponendo l’isolamento e tamponi per tutti i componenti della squadra, quarantena obbligatoria per i due contagiati, in attesa di capire quando poter recuperare la sfida. Tuttavia, non sarà una data semplice da individuare, “visti i nove turni infrasettimanali già presenti nel calendario della stagione”. L’attesa per il ritorno tra le mura amiche dello Stadio ‘Renzo Barbera’, dunque, si prolunga. L’ultima sfida interna è datata 1° marzo, Palermo -Nola, mentre la prossima si disputerà contro l’Avellino tra sette giorni.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy