Serie C, due calciatori del Potenza positivi al Covid-19: chiesto il rinvio della gara contro il Palermo. La situazione

Due calciatori del Potenza positivi al Covid-19, alla vigilia della gara contro il Palermo

somma

Tegola in Lega Pro.

Alla vigilia della sfida contro il Palermo, in programma domenica 4 ottobre alle 15.00 allo Stadio “Renzo Barbera”, il Potenza ha comunicato, attraverso una nota pubblicata sul proprio sito di riferimento, di aver rilevato due positività al Covid-19, in seguito ai tamponi effettuati nella giornata di ieri, venerdì 2 ottobre.

Di seguito, il comunicato in questione.

“Il Potenza Calcio rende noto che al termine dell’elaborazione dei tamponi effettuati ieri venerdì 2 ottobre 2020, sono risultati positivi al Covid-19 due tesserati. La Società ha tempestivamente attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore, predisponendo la quarantena per tutto il gruppo squadra a seguito delle indicazioni fornite dall’ASP regionale. Il Club fornirà prossimi aggiornamenti dettati dell’evoluzione della situazione”, si legge.

Il regolamento parla chiaro: in Serie C si può chiedere il rinvio della partita “nell’eventualità in cui ci siano nello stesso periodo 4 casi di positività al Covid-19 in una squadra”. Tuttavia, il Potenza, ha chiesto alla Lega di non disputare la sfida, poichè la società avrebbe ricevuto il divieto di viaggio dall’azienda sanitaria locale (ASL). Nelle prossime ore, dunque, sono attese ulteriori novità. Seguiranno aggiornamenti…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy