Napoli, Lozano: “Gattuso diventa un orco quando si arrabbia, ma ha un pregio. Barcellona? Ho un sogno”

Le dichiarazioni dell’esterno offensivo azzurro

È stata dura, ma con l’aiuto di Dio e di mia moglie ce l’ho fatta.

Così Hirving Lozano, ala destra avanzata del Napoli intervenuto ai microfoni dell’ente messicana Tv Azteca Deportes. L’ex giocatore del Psv ha dichiarato le sue sensazioni a poco più di un anno dal suo trasferimento in Italia, sottolineando le difficoltà di vivere in un paese diverso e di imparare una lingua completamente nuova: “Molti non sanno come sono andare le cose, è stato molto complicato. Tante volte mi sono detto ‘cosa ci facciamo qui?’, avevo difficoltà anche con la lingua. Ma poi parlare con Gattuso mi ha aiutato, lo apprezzo molto”.

Polonia, Boniek senza filtri: “Milik? O via dal Napoli o niente europei”

Fondamentale quindi per il Chucki il ruolo del suo tecnico Rino Gattuso, che con il suo acceso modo di fare lo ha portato ad essere ancora più al centro del progetto tecnico partenopeo: “Gattuso? Il mister è molto diretto e quando si arrabbia diventa un orco. Però c’è da imparare il più possibile e ho capito come impostare il rapporto. È proprio una gran bella persona. Tifosi? Loro mi sostengono e fanno commenti positivi, io cerco sempre di imparare dai compagni per diventare un giocatore completo e maturo”.

napoli

Napoli-Rijeka, nuove positività nel club croato: 7 contagiati a 10 giorni del match del “San Paolo”

Chiosa finale del calciatore messicano per quanto concerne il suo sogno di militare, un giorno, tra le file del Barcellona: “Mi piace giocare a calcio in Italia, poi nel futuro può accadere di tutto. Ci sono tante squadre in cui vorrei giocare, ma se dovessi sceglierne una direi il Barcellona. La cosa migliore è riuscirsi a inserire in un club”.

Napoli, Moggi esalta i partenopei: “Seria candidata alla vittoria dello scudetto. La mia su Gattuso”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy