Lecce-Cagliari, Cigarini deluso: “Persi due punti importanti, ci siamo fatti male da soli. Adesso testa alla Samp”

Lecce-Cagliari, Cigarini deluso: “Persi due punti importanti, ci siamo fatti male da soli. Adesso testa alla Samp”

Il centrocampista del Cagliari si è espresso in merito al pareggio di questo pomeriggio contro i salentini: un pari che sa di beffa dopo le due reti di vantaggio

Un Cagliari deluso dal pareggio ottenuto contro il Lecce, dopo un vantaggio iniziale di 2-0, complici le due espulsioni sul finale.

Luca Cigarini, regista dei rossoblù, ha analizzato il match di questo pomeriggio giocato contro la formazione guidata da Fabio Liverani, terminato in un rocambolesco pareggio: “Purtroppo, per come si era messa la partita, dobbiamo dire che perdiamo due punti importanti. Abbiamo commesso qualche ingenuità di troppo e la paghiamo, ma nel nostro percorso di crescita non tutto può essere in discesa e ci sta incontrare qualche ostacolo. Possiamo parlare di beffa, ma è vero che siamo all’undicesimo risultato consecutivo, la classifica è molto buona. Sicuramente eravamo in una condizione anomala, con il rinvio di ieri sera, ma valeva per noi come per il Lecce. La prestazione c’è stata, il Cagliari è sceso in campo facendo la sua partita, magari non bella come le precedenti, però credo si possa guardare al futuro con fiducia“.

Lecce-Cagliari, Maran: “Ci siamo complicati la vita da soli, Olsen ha sbagliato. Nainggolan? È un punto di riferimento”

Cigarini si è inoltre espresso sugli errori commessi dalla squadra allenata da Rolando Maran: “In nove contro dieci non è mai facile, loro spingevano sulle ali dell’entusiasmo, siamo stati anche bravi a difendere il pareggio. Dobbiamo subito lavorare sulla Sampdoria, non bisogna pensare in negativo perché un punto in trasferta è comunque buono. Ci sono errori da correggere, lo faremo perché la strada è quella giusta. Lunedì dimostreremo un’altra volta di essere all’altezza di questa classifica“.

Serie A, Lecce-Cagliari 2-2: Calderoni all’ultimo respiro, i sardi sprecano il doppio vantaggio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy