Filippi: “Giocato a viso aperto, dispiace solo per un aspetto. Tutto sugli infortuni di Floriano e Almici”

Le parole del tecnico rosanero al termine di Bari-Palermo

Palermo

Continuiamo un percorso positivo, dispiace solo per il pareggio.

SONDAGGIO: Vota il MIGLIORE e il PEGGIORE in campo di Bari-Palermo 2-2

Queste le parole di Giacomo Filippi, intervenuto nella canonica conferenza stampa post gara al termine della sfida tra Bari Palermo. Il tecnico della formazione rosanero ha analizzato con franchezza il pareggio per 2-2 maturato sul rettangolo verde dello stadio San Nicola, che lascia l’amaro in bocca a tutti gli uomini della franchigia palermitana per le modalità con le quali è sopraggiunto.

Bari-Palermo 2-2: Floriano e Santana firme d’autore, la banda Filippi va in tilt e si fa riprendere dai pugliesi.

palermo

Bari-Palermo, Fontana: “Che dolore vederle in C, ma c’è una differenza. La nuova proprietà rosanero…”

Di seguito le sue dichiarazioni, legate sia alla prestazione dei suoi che agli infortuni di Floriano e Almici, costretti ad abbandonare il campo prima della fine della sfida: “La strada è quella che abbiamo intrapreso e che stiamo percorrendo, a noi interessa imporre le nostre idee e di conseguenza il nostro calcio. Stiamo facendo questo molto bene, oggi abbiamo coperto bene il campo con i ragazzi che sanno quello che fanno. Floriano mi aveva rassicurato che poteva rientrare in campo altrimenti lo avrei cambiato nell’intervallo, poi a inizio ripresa ha avuto quel fastidio e quindi in qualche modo abbiamo sprecato lo slot. L’unico rammarico è l’infortunio di Almici non solo per questa partita ma anche per il prosieguo, sono sicuro che in parità numerica probabilmente avremmo portato a casa la partita”.

Palermo, Ferrero fa sul serio: il patron blucerchiato a giugno in Sicilia. Binomio con Di Piazza e ruolo di Mirri. I dettagli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy