Empoli, La Gumina: “Il ginocchio sta bene, mi sono ripreso. Sto lavorando duramente per ripartire nel modo giusto”

Empoli, La Gumina: “Il ginocchio sta bene, mi sono ripreso. Sto lavorando duramente per ripartire nel modo giusto”

L’intervista al centravanti ex Palermo, Nino La Gumina, pronto a riscattarsi nel corso di questa stagione con la maglia dei toscani

La scorsa stagione è stato costretto a vedersela con la sfortuna, a cominciare dalla troppa pressione per il suo primo anno in Serie A lontano da Palermo fino agli infortuni che lo hanno messo fuorigioco nel suo miglior momento.

Per Nino La Gumina, però, il prossimo sarà un anno decisivo: l’attaccante del club azzurro ha voglia di riscatto e soprattutto di superare la rottura del legamento collaterale del ginocchio (oltre che un precedente guaio muscolare) che gli ha impedito di dimostrare che quei 9 milioni di euro spesi per lui dall’Empoli fossero una cifra realmente corrispondente al suo valore.

(Corsi-Mediagol: “Brignoli buon profilo, La Gumina un diamante da raffinare. Pergolizzi al Palermo…”)

Il 4-3-1-2 voluto da mister Andreazzoli nella prima parte della scorsa stagione sportiva non lo ha valorizzato fino in fondo, mentre il modulo che starebbe attualmente proponendo il nuovo coach, Cristian Bucchi, parrebbe meglio adattarsi alle sue caratteristiche fisiche e tecniche. L’allenatore dei toscani gli chiede infatti di attaccare la profondità ed andare dentro gli spazi, gioco nel quale uno come La Gumina può certamente far bene:

Il mister ci ha dato subito la sua impronta e noi la stiamo seguendo – ha spiegato il centravanti palermitano dopo il test amichevole contro il Sassuolo, intervistato da La Nazioneperché crediamo che ci siano tutti i presupposti per fare bene. Stiamo lavorando nella maniera giusta, ma la strada è ancora lunga. Sassuolo? Abbiamo fatto una buona gara, nonostante la condizione. Abbiamo tenuto bene il campo cercando di mettere in pratica le cose che ci chiede il mister. Peccato per il gol che abbiamo preso, ma sono cose che possono capitare. Peccato anche per non essere riusciti a sfruttare le occasioni là davanti“.

(Empoli, Bucchi: “La Gumina il nostro valore aggiunto, Moreo ci darà tanto”)

Per Nino La Gumina, come detto, la prossima sarà una stagione importantissima ed il giocatore ex rosanero, reduce da sei mesi difficili a causa degli infortuni subiti, ha grande voglia di tornare in campo e mostrare a tutti il suo reale valore:

Il ginocchio sta bene, mi sono ripreso. Sto lavorando duramente perché voglio ripartire nel modo giusto. Stiamo facendo un lavoro che certamente mi farà bene, sono stato fuori quattro mesi ed ho bisogno di rimettere benzina nelle gambe. Prossimi impegni? Attendiamo queste partite con ansia, vogliamo affrontarle tutte nel modo giusto. Ci teniamo a fare bene, su questo non ci sono dubbi“.

(Palermo escluso, il messaggio d’amore di La Gumina: “Rimarrai per sempre il mio sogno, grazie per avermi reso l’uomo che sono”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy