Inter, Sensi al bivio: un altro stop e potrebbe dire addio, ma Conte ha già preso una decisione

Le novità sull’ultimo infortunio di Stefano Sensi

Inizio di stagione sfortunato per Stefano Sensi.

VIDEO Real Madrid-Inter, Conte e il rifiuto ai Blancos: “Ecco come stanno le cose”

Il centrocampista dell’Inter, fin dall’inizio della sua avventura a San Siro, è stato sempre vittima di diversi problemi fisici che lo hanno spesso costretto a rimanere ai box per gran parte della stagione. Con l’avvento del nuovo campionato di Serie A in casa nerazzurra si sperava che l’ex giocatore del Sassuolo potesse riprendere da dove aveva lasciato prima del suo infortunio risalente ad un anno fa. Le cose, tuttavia, non sono andate per il verso giusto e un nuovo stop ha coinvolto il classe ’95, che adesso aspetta di recuperare durante la sosta per le nazionali e di rientrare in campo per il match che che vedrà sfidarsi l’Inter e Torino.

Real Madrid-Inter, Ramos perde la testa e insulta Hakimi: “Alzati, figlio di p****na. Sei un topo di fogna!”

Nonostante i molteplici infortuni del suo centrocampista, Antonio Conte avrebbe comunicato alla società di voler puntare ancora su Sensi, non vanificando l’investimento di 20 milioni di euro concluso appena un’annata fa. La condizione psicofisica del giocatore non è di certo ottimale – il numero 12 sarebbe rimasto fortemente demoralizzato dopo questo nuovo problema fisico – ma le intenzioni di tecnico e dirigenza sarebbero quelle di trattenere ancora Sensi e di bloccare qualsiasi possibilità di un eventuale cessione. Il piano medico che coinvolgerà il centrocampista è stato accuratamente studiato dallo staff sanitario nerazzurro, e dovrebbe permettere al calciatore di poter recuperare a pieno la condizione entro la seconda parte del mese di novembre, rimettendosi quindi a disposizione di Conte che vuole metterlo ancora di più al centro del suo progetto tecnico.

Calciomercato Inter, occasione Milik a gennaio: Eriksen e Nainggolan fanno gola al Napoli. La situazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy