Palermo, record nazionali: in Serie B è la squadra con più convocati. Battuta anche la Juventus di Calciopoli

Record nel campionato cadetto con il Palermo che ha il maggior numero di giocatori convocati in nazionale. Neanche la Juventus post Calciopoli del 2006/2007 fece meglio. La Lega di Serie B ha preannunciato che non sposterà le gare dei rosanero, al contrario di quanto fece per i bianconeri.

ELENCO CONVOCATI PALERMO

Haitam Aleesami – Convocato dalla Norvegia per due gare valide per le qualificazioni ai Mondiali 2018, i match in questione sono quello contro l’Azerbaijian del 1 settembre e quello contro la Germania del 4 settembre.

Ivaylo Chochev – Convocato dalla Bulgaria per la sfida contro la Svezia del 31 agosto e per la gara contro l’Olanda del 3 settembre.

Aljaz Struna – Convocato dalla Slovenia per due match validi per le qualificazioni ai Mondiali 2018, sfiderà la Slovacchia l’1 settembre e la Lituania il 4 settembre.

Norbert Balogh – Convocato per l’amichevole Germania-Ungheria U-21 dell’1 settembre 2017 e per Ungheria-Malta U-21 del 5 settembre 2017.

Thiago Cionek –  Convocato dalla Polonia  per le sfide contro la Danimarca dell’1 settembre e il Kazakistan il 4 settembre.

Mato Jajalo – Convocato dalla Bosnia per due impegni validi per le qualificazioni ai Mondiali 2018, sfiderà Cipro il 31 agosto e Gibilterra il 3 settembre.

Ilija Nestorovski – Convocato per Israele-Macedonia del 2 settembre 2017 e Macedonia-Albania del 5 settembre 2017.

Josip Posavec –  Convocato per Moldavia-Croazia U-21 del 31 agosto 2017 e per l’amichevole Austria-Croazia U-21 del 4 settembre 2017.

Aleksandar Trajkovski – Convocato per Israele-Macedonia del 2 settembre 2017 e Macedonia-Albania del 5 settembre 2017.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio - 3 anni fa

    A me sta bene. Sarà L occasione di vedere qualche italiano in campo al posto di queste ciofeche straniere. Datemi dell incompetente ma Lo Faso e La Gumina li trovo nettamente superiori e Nesto e Trajko.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Roberto Bruno - 3 anni fa

    E che nazionali aggiungerei… Marco Sirchia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Sirchia - 3 anni fa

      Nemmeno la Juventus di calciopoli mbare, troppo forti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Roberto Gioè - 3 anni fa

    Mamaaaa, cmq sarà la malattia x la maglia, secondo me sulla carta siamo superiori a molte formazioni, c’è la giochiamo con Pescara Parma Bari ed Empoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Salvo Longo - 3 anni fa

    Però alla Juve le partite le hanno spostate le nostre no , sempre due pesi e due misure

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Simone Giuliano - 3 anni fa

    Ma scusatemi, le altre squadra di b che nazionali hanno?? La Bulgaria di chocev ha battuto l’Olanda 2-0, cionek gioca nella Polonia insieme a milik e un certo lewandowsi e mi fermo, solo per fare qualche esempio. Ma non vi siddia sempre e solo criticare? E che cazzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giuseppe Taffaro - 3 anni fa

    Bene giocano gli italiani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Francesco Aiello - 3 anni fa

    La Juventus aveva Buffon,chiellini,boumsong,camoranesi,kovac,del Piero,trezeguet,bojinov…noi : Cionek,jajalo,chocev,balogh,trajkowski….trova le differenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pippo Messineo - 3 anni fa

    La quantità c’è … manca la qualità … mah ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Per forza, abbiamo i nazionali di nazioni scarse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Com’è cambiato il calcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Brusca Francesco - 3 anni fa

    Nazionali ahahah nazionali ahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Gio Ghe - 3 anni fa

    E ci credo.. Abbiamo l intera Jugoslavia in rosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Tonino Puma - 3 anni fa

    E che nazioni!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Alessandro Lo Sasso - 3 anni fa

    Non è un vantaggio.. abbiamo i nazionali scarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy