Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Mixed Zone

Campobasso-Bari, Mignani: “Tifosi? Speriamo di tenerli con noi a lungo”

Campobasso-Bari, Mignani: “Tifosi? Speriamo di tenerli con noi a lungo”

Le dichiarazioni dell'allenatore del Bari alla vigilia del match contro il Campobasso

⚽️

"Quella di domani sarà una gara complicata e difficile, andremo lì per provare a vincere. Loro lo scorso anno hanno vinto meritatamente un campionato, è una formazione organizzata e dinamica, mantiene alta la pressione per tutta la partita e ti fa giocare male. Sono le sfide più complicate, dobbiamo essere pronti e preparati". Così il tecnico dei Galletti, Michele Mignani, alla vigilia di Campobasso-Bari. Il match è valido per la nona giornata del Girone C di Serie C e i biancorossi vanno a caccia di continuità dopo il prezioso successo maturato tra le propria mura amiche contro la Turris. Di seguito, le dichiarazioni di Mignani.

CONTINUITA'- "Io ragiono diversamente rispetto ai semplici numeri, ovviamente dare continuità alle vittorie ti permette di abbellire la classifica. Ma ho dimenticato quanto è successo fino a ieri, metterei anche la firma per pareggiarne sempre una ma vincere le altre tre".

ATTENZIONE- "L'ultima volta sul secondo gol abbiamo sbagliato qualcosa, sul primo si poteva far poco: in ogni caso bisogna alzare il livello dell'attenzione. Non si può neanche concretizzare tutto quello che crei, dobbiamo migliorarci ed ottimizzare. Però credo che il percorso intrapreso sia quello giusto, lavoriamo tutte le settimane per crescere. Prendere gol fa parte del gioco, ci sono degli avversari di fronte che vogliono opporsi a te".

ANTENUCCI- "I gol sono importanti, valgono sia se fatti dal difensore che dagli attaccanti ma questi hanno più possibilità di segnare. Mi auguro che tutti si mettano nelle condizioni di contribuire a fare gol. Mirco? Sta lavorando duramente, non credo sia contento di non giocare, ma ho imparato a conoscerlo e stimarlo, sta dando moltissimo alla squadra. Ci penso sempre ogni volta che devo fare la formazione, può essere domani o la prossima".

PIAZZA- "Credo che i tifosi apprezzino non solo i risultati, ma anche l'atteggiamento che portiamo in campo. Speriamo di tenerli con noi a lungo".