Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

L'intervista

Bari, Terranova: “Turris? Vittoria sofferta. Catanzaro, Palermo e Avellino in pole”

Bari, Terranova: “Turris? Vittoria sofferta. Catanzaro, Palermo e Avellino in pole”

Le dichiarazioni del difensore del Bari, accostato anche al Palermo nella sessione estiva di calciomercato

⚽️

Emanuele Terranova sempre più leader tecnico del Bari di Mignani. L'ex difensore del Sassuolo ha siglato la rete del definitivo quattro a due decidendo l'ostico match contro la Turris. Il calciatore in forza nei Galletti si è così espresso ai microfoni di Radio Bari in merito alla preziosa vittoria in campionato. Di seguito le sue dichiarazioni.

"È stata una vittoria sofferta ma abbiamo sfoderato un'ottima prestazione, siamo andati sotto e poi bravi a riprenderla. Adesso lavoriamo per la prossima partita contro un Campobasso che è una squadra ostica da affrontare, ci sarà da battagliare. Siamo partiti forte, lo svantaggio poteva tagliarci le gambe ed invece siamo stati bravi a non disunirci. Mi sento vivo come giocatore, ho avvertito un certo affetto sia nei miei confronti che della squadra, ringrazio i tifosi e ricambierò con le prestazioni. Abbiamo bisogno di loro, spero di vedere uno stadio pieno contro il Foggia. Mi chiamano "The Wall"? Me l'avevano detto anche a Sassuolo".

GOL SUBITI-"Qui possiamo migliorare, potevamo essere più attenti con la difesa stando più alti, i centrocampisti dovevano darci una mano in fase di non possesso. Ma l'importante è stato portare a casa i tre punti. Siamo entrati in campo determinati, sembravamo cani inferociti. Siamo tutti forti, chi sta in panchina ed entra deve darci una mano, non si vince con i singoli ma con il gruppo. La classifica? Ho letto le parole del mister, ha ragione, dobbiamo pensare subito a domenica. Giusto cavalcare l'onda dell'entusiasmo, siamo contenti di aver riconquistato la città ma bisogna avere i piedi per terra, bisogna essere bravi e consapevoli della nostra forza".

RIVALI-  "Secondo me il Catanzaro, il Palermo e l'Avellino sono le più quotate. Noi dobbiamo pensare a noi settimana dopo settimana, l'obiettivo deve essere sempre la partita, ogni settimana proveremo a dare il nostro meglio affinché questo ci possa dare ulteriore conferma della nostra forza".

tutte le notizie di