Palermo: squadra e tifosi, nasce il patto dell’aeroporto

Palermo: squadra e tifosi, nasce il patto dell’aeroporto

A Fiumicino incontro ravvicinato tra i giocatori e la tifoseria rosanero, reduci dal match del Matusa.

Commenta per primo!

Impegno e cattiveria agonistica. Sono gli ingredienti della speranza salvezza rosanero.

Aspetti che non sono per nulla sfuggiti ai tifosi del Palermo che vorrebbero rispondere agli appelli da parte di Sorrentino e soci, che al termine del match vinto al Matusa di Frosinone avevano detto: “I nostri sostenitori sono intelligenti, sanno cosa fare domenica prossima: riempire lo stadio”.

Tra i dire e il fare, tuttavia, ci sarà di mezzo il… prefetto. Sì, secondo quanto decretato del prefetto di Palermo, Antonella De Miro, solo agli abbonati sarà concesso di assistere alla gara fra i siciliani e i blucerhiati di Montella, in programma domenica 1 maggio al Barbera (qui i dettagli).

Palermo-Sampdoria: solo gli abbonati potranno assistere al match, vietata vendita biglietti. I dettagli

Zamparini: “Vietata vendita dei biglietti per Palermo-Sampdoria? Sono sconcertato, è autolesionismo”

Aggiornamento: Palermo-Sampdoria solo con gli abbonati? C’è speranza per gli altri tifosi, ecco cosa è successo a Bergamo

Nei prossimi giorni se ne saprà di più, anche perché la società di viale del Fante – contrariamente a quanto accaduto dopo i fatti del 10 aprile (Palermo-Lazio, per intenderci) – presenterà ricorso, nella speranza che qualcosa possa cambiare.

Intanto a Fiumicino è nato il patto dell’aeroporto. Le parole dei senatori al termine di Frosinone-Palermo – racconta ‘La Repubblica’ – hanno avuto un seguito: già domenica sera all’aeroporto di Fiumicino un gruppo di ultra del Palermo, reduci dalla trasferta al Matusa, ha parlato con i giocatori più rappresentativi del gruppo rosanero. “Abbiamo visto il loro impegno e lo abbiamo apprezzato — dice Johnny Giordano leader degli Ultrà Palermo 1990 che al “Barbera” trovano posto in curva nord superiore — e siamo pronti a dare una mano alla squadra. Contro la Sampdoria il nostro apporto non mancherà. Faremo il tifo per la squadra. Anzi, cercheremo di superarci come speriamo si superino i giocatori in campo. Prepareremo una coreografia per l’occasione, perché tutti insieme dobbiamo centrare la salvezza”.

Palermo: le ultime sulle condizioni di Franco Vazquez, Ballardini proseguirà coi senatori

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy