VIDEO Inter, Figo attacca Mancini: “Brutto feeling a livello umano, mi ha umiliato”

L’ex attaccante dell’Inter ha raccontato il brutto periodo vissuto con la maglia nerazzurra sotto la guida di Roberto Mancini

Il brutto ricordo di Luis Figo.

Durante una diretta sul profilo Instagram di Fabio Cannavaro, l’ex fuoriclasse di Barcellona Real Madrid ha raccontato la brutta esperienza vissuta con la maglia dell’Inter sotto la guida di Roberto Mancini: “Ho avuto una bella esperienza all’inizio, poi dopo è andata male con Mancini. C’è stato brutto feeling a livello umano, è stata una delle persone che mi ha più umiliato in carriera. Io all’Inter ho sofferto: non avevo vent’anni, ma a 34-35 anni ho avuto situazioni che non devono succedere. Non si trattava di giocare o meno, a 34 anni sai cosa puoi dare. Scaldarsi 85 minuti e poi giocare tre minuti per vedere se uno esplode non è normale. Un po’ di rispetto ed educazione. Bisogna essere professionisti e accettarlo, ma il rapporto non è più lo stesso dopo. Se si parla, il giocatore capisce. Può essere un confronto. Maldini è sempre stato un riferimento, ma in quegli anni noi dell’Inter eravamo forti. Poverino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy