Cagliari-Juventus, buu razzisti per Kean: la dura reazione di Allegri in sala stampa

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico della Juventus al termine della sfida andata in scena ieri sera alla Sardegna Arena

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bizzarra - 7 mesi fa

    I booh non erano razzisti….il “bravo” ragazzo Kean all’inizio della partita aveva simulato un fallo che non c’era per farsi dare il rigore ingannando l’arbitro….nessuno ne parla…vergogna!! Poi quando ha segnato il gol sembrava un invasato capace solo di sfottere pubblico e avversari…i booh volevano solo dire “pezzo di m…, smettila e vergognati!”Bonucci è stata l’unica persona per bene in casa Juve…sa che bisogna saper perdere ma anche saper vincere rispettando gli sconfitti. Evidentemente a Kean non l’ha insegnato nessuno, né i genitori, né Allegri, né la società, e non è stato evidentemente in grado di impararlo da solo. Perciò Chiellini, Thuram, Allegri, giornalisti vari,eccetera eccetera, prima di parlare mettete in movimento il cervello!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy