Serie C, Amodio incorona il Bari: “Biancorossi davanti a tutti, occhio ad Avellino e Ternana. Palermo? Vi dico la mia”

L’ex centrocampista uruguaiano in Italia ha vestito la maglia del Napoli con la quale ha centrato la doppia promozione dalla C alla A

Ritorno al passato per Nicolas Amodio che si è catapultato nel campionato attuale di Serie C.

L’ex centrocampista del Napoli proprio con la maglia dei partenopei vinse il campionato in questa categoria nella stagione 2005/06. Allora gli azzurri erano inseriti nel girone B e trionfarono vincendo il torneo e tornando in Serie B dopo la batosta subita l’anno precedente nella finale del play-off. L’ex calciatore anche di Lecce e Defensor Sporting, intervistato da campaniasoccer, ha detto la sua in merito al Girone C della Lega Pro.

Di Donato-Mediagol: “Palermo, ci voleva il bomber per competere con il Bari. Se vuoi vincere prendi Antenucci o Pettinari, dove sono i leader?”

“Il Bari parte avanti a tutti, è la squadra da battere. Ha 6 attaccanti che possono essere tranquillamente titolari in molte piazze di Serie B. Poi piazzo Avellino e Ternana. Occhio poi al Catania“.

Di Donato-Mediagol: “Rosa da playoff, ma indietro rispetto a Bari e Ternana. Futuro? Sogno sempre la panchina del Palermo”

E sul Palermo rivela:“Il Palermo al momento non so dove collocarlo, non è ancora valutabile. È un campionato intrigante e difficile da commentare“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy