Sambenedettese, intimidazione al patron Serafino: Lega Pro condanna l’atto, le parole di Ghirelli

Il comunicato diramato dalla Lega Pro sul proprio sito di riferimento

ghirelli

La Lega Pro prende le distanze e condanna fermamente il grave gesto di intimidazione nei confronti del patron della Sambenedettese.

Nella giornata di ieri è stata recapitata una testa di maiale a Domenico Serafino, proprio di fronte alla propria abitazione. “È un atto ignobile, che non può essere tollerato in nessuna situazione – ha dichiarato Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro – Profondo è il disagio per l’atteggiamento del Presidente Serafino nei confronti del club, deve delle risposte a noi, al territorio e ai tifosi. Ma ciò non giustifica alcuna forma di minaccia e violenza”.

Serie C, caos Sambenedettese: testa di maiale lasciata sotto casa del presidente Serafino. Le ultime

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy