Serie A, l’analisi di Lippi: “Gattuso è quello che mi somiglia di più. Scudetto? Juventus favorita, ma Inter e Atalanta…”

Serie A, l’analisi di Lippi: “Gattuso è quello che mi somiglia di più. Scudetto? Juventus favorita, ma Inter e Atalanta…”

L’ex ct dell’Italia, Marcello Lippi, fa il punto sulla Serie A

lippi

Marcello Lippi fa il punto sulla Serie A.

L’ex ct dell’Italia campione del mondo nel 2006 ha rilasciato un’intervista a Il Messaggero, toccando, tra i vari temi, la Serie A, la lotta allo scudetto e la parabola professionale dei calciatori da lui guidati oggi diventati allenatori: “Quello dell’Italia 2006 era un gruppo eccezionale sotto l’aspetto umano. All’epoca, quando li ho salutati dopo il trionfo in Germania, ho detto: ‘state tranquilli, nella vita sarete in grado di fare qualsiasi cosa. Quindi, nessuno di loro mi sorprende’.

A proposito dell’evoluzione in carriera di Rino Gattuso, attuale tecnico del Napoli, Marcello Lippi non ha dubbi: “Rino è il più grande di tutti. È un ragazzo eccezionale. Forse è quello che mi somiglia di più. Non si fissa. Se vede qualcosa che non quadra, cambia. Si ravvede. Anche io ero così”. Invece per quanto riguarda la Serie A e la lotta per lo scudetto afferma: “Secondo me la Juventus è favorita, anche se penso che l’Inter di Conte e l’Atalanta di Gasperini siano all’altezza, per gioco e qualità dei calciatori. Oltre alla bravura degli allenatori”.

Gattuso: “Tutto merito di Marcello Lippi se..”

Napoli-Pescara 4-0, Gattuso cala il poker partenopeo: Ziekinski sblocca l’amichevole, Petagna la chiude.ù

VIDEO Serie A 2020-2021, il calendario: Juventus, Roma, Inter, Lazio e Milan a confronto. L’avvio più duro…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy