Sconcerti: “Inter squadra da reimpostare, Milan e Roma si giocheranno la Champions. L’affare Hamsik…”

L’intervista al noto giornalista sportivo italiano, Mario Sconcerti, che fa il punto sul campionato di Serie A

sconcerti genoa

Inter-Bologna è una gara che ha detto più per la bassa classifica che per l’alta classifica. Spalletti dovrebbe chiedere alla squadra di giocare di prima, più velocemente. Il Bologna non ha rubato niente ma sono rimasto stupito dal secondo tempo dell’Inter con la squadra di Spalletti che non ha fatto niente per riaccendere la partita. L’Inter dovrebbe riempire di più l’area di rigore. Quella nerazzurra è un’ottima squadra e resta una squadra in crescita che però non basta per essere competitivi ai massimi livelli. L’Inter è una squadra da reimpostare quasi completamente

Si apre così l’intervista di Mario Sconcerti ai microfoni di RMC Sport nel corso del consueto “Live Show“: il noto giornalista sportivo italiano, durante il proprio intervento, ha poi analizzato (oltre alla sorprendente vittoria del Bologna sul campo dell’Inter) la vicenda relativa al mancato trasferimento di Marek Hamsik in Cina e si è espresso sulla lotta in Serie A per il quarto posto disponibile in Champions League. Di seguito il resto delle sue dichiarazioni in merito a tali argomenti.

Cosa pensa della vicenda Hamsik?
Una notizia sorprendente che sembrava un affare già concordato. Succede che possa saltare finché non c’è la firma. Io sono sorpreso e ora sono curioso di capire come andrà a finire la questione. Le modalità di pagamento sono tutto in un affare. Mi sembra evidente da quello che ha scritto il Napoli dove sia il problema. Il Napoli la parte difficile l’aveva già fatta comunicando alla piazza che Hamsik, il capitano, se ne stava per andare a mercato chiuso“.

Corsa Champions, quali sono le squadre favorite?
Se parliamo di quarto posto credo una tra Milan e Roma. Queste due squadre hanno qualcosa in più rispetto alle altre. I rossoneri più qualità di squadra mentre i giallorossi più qualità a livello dei singoli“.

Clicca qui per la seconda parte dell’intervista: (Sconcerti: “Lotta salvezza? Il Bologna ha qualcosa in più di Empoli e Udinese. La corsa all’Europa League…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy