Calciomercato Atalanta, sirene arabe per Papu Gomez: arriva l’offerta mostre dell’Al-Nassr. I dettagli

Calciomercato Atalanta, sirene arabe per Papu Gomez: arriva l’offerta mostre dell’Al-Nassr. I dettagli

Dopo 6 stagioni all’Atalanta Papu Gomez potrebbe lasciare Bergamo

Scatta l’allarme in casa Atalanta.

Calciomercato Atalanta, fatta per Romero: il centrale argentino passa in nerazzurro, cifre e dettagli

Come un fulmine a ciel sereno è arrivata quella che sembra essere una clamorosa offerta di calciomercato per il Papu Gomez. Il centrocampista argentino infatti sarebbe finito nel mirino dell’Al -Nassr, club militante nel campionato arabo, che avrebbe messo sul tavolo dei bergamaschi e del loro capitano una cifra mostre per convincere il classe ’88 a lasciare l’Italia. La società Saudita aveva già inoltrato una prima proposta al club del patron Percassi circa una settimana fa, e adesso quella stessa offerta è stata addirittura migliorata: 15 milioni di euro per il cartellino del giocatore e altrettanti per il suo ingaggio, spalmati ad opzione su un contratto biennale.

Atalanta, Gasperini: “Non possiamo porci alcun obiettivo, la stagione ci impone di migliorarci”

Secondo le ultime indiscrezioni l’interesse da parte dell’Al-Nassr sarebbe molto forte, tanto che nelle prossime ore dovrebbero giungere a Bergamo alcuni emissari del club per andare a trattare direttamente con la Dea. Quest’ultima, dal canto suo, ha fatto sapere al Papu che la scelta sarà esclusivamente nelle sue mani, e che il club né forzerà la cessione né farà carte false per blindarlo, il tutto nel rispetto reciproco instaurato in questi anni tra le due parti. Va detto, però, che le alte pretese di Gomez per accettare il trasferimento – un ingaggio da 8 milioni l’anno – potrebbero essere tranquillamente raggiunte e addirittura superate per mezzo di alcuni bonus contrattuali facilmente raggiungibili e all’età di 32 anni tale offerta rappresenterebbe, oltre che un occasione economicamente irrinunciabile, una svolta totale sia dal punto di vista professionale che familiare.

Atalanta, Bacinovic non lascia da solo Ilicic: da Maribor a Palermo, il messaggio per Jojo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy