Roma, il consiglio di Falcao: “Non guardo la Serie A, ma vedrei bene Neymar in giallorosso”

Roma, il consiglio di Falcao: “Non guardo la Serie A, ma vedrei bene Neymar in giallorosso”

L’ex idolo della tifoseria romanista ha ricordato il suo approdo in Serie A e dato un consiglio all’attuale dirigenza giallorossa

Paulo Roberto Falcao e il consiglio alla Roma.

Roma, Kluivert: “Vogliamo un posto in Champions, mai fermato così a lungo. Canale Youtube? Rispondo così”

L’ex idolo dei tifosi giallorossi ha confessato di non seguire attentamente la compagine guidata da Paulo Fonseca, ma nonostante tutto ha voluto consigliare la dirigenza romanista. Le sue dichiarazioni rilasciate al Corriere dello Sport raccontano anche il suo primo giorno in Italia di quel lontano 1980.

Brescia, il dietrofront di Cellino: “La Serie A deve riprendere, al contrario sarebbe un disastro”

“In Brasile non esiste una tv che trasmette la Serie A. Sono più preparato su Premier League e Bundesliga. Comunque per me è difficile giudicare la squadra di adesso. Mi piacerebbe però che la Roma prendesse Neymar… Per i miei colori punto sempre al top, non a giocatori qualsiasi. Aspettative alte? Credo sia un po’ colpa nostra. La mia generazione ha modificato la mentalità, l’ambiente. Ha abituato i romanisti a pensare in grande. Quando arrivai io, lessi subito il motto: la Roma non si discute, si ama. Bellissimo dal punto di vista dei tifosi, che ti sostengono sempre. Ma dannoso per chi deve amministrare una squadra. Arrivo a Roma? Quando mi vennero a prendere all’aeroporto 5.000 persone, non cercavano me. Se fosse sbucato Pinco Pallino al mio posto sarebbe stato lo stesso. Cercavano la speranza di una rivoluzione tecnica. Del resto di me si sapeva poco come io sapevo poco dell’Italia”.

Milan, sospiro di sollievo: tutti i tamponi sui giocatori sono finora negativi. Il comunicato

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy