Pallone d’Oro, Messi è il GOAT: la Pulga vince il trofeo per la sesta volta in carriera

Pallone d’Oro, Messi è il GOAT: la Pulga vince il trofeo per la sesta volta in carriera

La lista finale del Pallone d’Oro: vince Lionel Messi, che porta a casa l’ambito premio la sesta volta nella sua carriera

Lionel Messi sempre più nella storia del calcio.

Nella serata odierna a Parigi si è tenuta la cerimonia per l’assegnazione del Pallone d’Oro, il premio individuale più ambito da ogni giocatore in attività. Nonostante il Liverpool abbia conquistato la Champions League nella scorsa stagione, né Van Djik né Mohamed Salah sono riusciti ad ottenere i voti necessari dalla giuria, raggiungendo comunque il podio piazzandosi rispettivamente al secondo e al quinto posto.

Durante la cerimonia sono stati assegnati altri premi, come il Trofeo Kopa che ha vinto De Ligt in quanto miglior giocatore under 21 del mondo.

Premio Kopa, vince De Ligt: il difensore della Juventus è il miglior Under 21 del mondo

Un altro ex della Serie A, ossia Alisson, portiere dei Reds, è stato eletto miglior portiere del mondo ricevendo il premio Yashin.

Pallone d’Oro, premio Yashin ad Alisson: il numero uno del Liverpool è il miglior portiere del mondo

Grande festa anche per Megan Rapinoe, campione del Mondo in carica con gli Stati Uniti, che ha conquistato il Pallone d’oro femminile confermandosi la migliore giocatrice del mondo.

Pallone d’Oro femminile, vince Rapinoe: la Campione del Mondo in carica è la miglior giocatrice

A vincere il Pallone d’Oro è stato Lionel Messi, che per la sesta volta in carriera è stato eletto come il miglior giocatore della stagione: la Pulga, che l’anno scorso con il Barcellona ha conquistato solamente la Liga, aveva già vinto la Scarpa d’oro (36 gol) e il The Best FIFA Men’s Player. Il fenomeno argentino continua dunque a frantumare record su record, candidandosi al titolo di GOAT, ossia il miglior calciatore della storia.

Di seguito la lista dei 30 finalisti:

1° – Lionel Messi
2° – Virgil Van Djik
3° – Cristiano Ronaldo (Juventus)
4° – Sadio Mané (Liverpool)
5° – Mohamed Salah (Liverpool)
6° – Kylian Mbappé (PSG)
7° – Alisson (Liverpool)
8° – Robert Lewandowski (Bayern Monaco)
9° – Bernando Silva (Manchester City)
10° – Riyad Mahrez (Manchester City)
11° – Frenkie de Jong (Ajax, Barcellona)
12° – Raheem Sterling (Manchester City)
13° – Eden Hazard (Chelsea, Real Madrid)
14° – Kevin de Bruyne (Manchester City)
15° – Matthijs de Ligt (Ajax, Juventus)
16° – Sergio Aguero (Manchester City)
17° – Roberto Firmino (Liverpool)
18° – Antoine Griezmann (Atletico Madrid, Barcellona)
19° – Trent Alexander-Arnold (Liverpool)
20° – Dusan Tadic (Ajax), Pierre-Emerick Aubameyang (Arsenal)
22° – Son Heung-Min (Tottenham)
23° – Hugo Lloris (Tottenham)
24° – Kalidou Koulibaly (Napoli), Marc-André ter Stegen (Barcellona)
26° – Karim Benzema (Real Madrid), Georginio Wijnaldum (Liverpool)
28° – Joao Felix (Benfica, Atletico Madrid), Marquinhos (Paris Saint-Germain), Donny van de Beek (Ajax)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy