Palermo, tra campo e futuro: Boscaglia e i suoi a caccia dei playoff, Mirri incontra a Milano i responsabili della Pricewaterhouse. I dettagli

Palermo diviso tra presente sul rettangolo verde e futuro legato ad una prossima svolta societaria

palermo

Una vittoria in trasferta per implementare la velòocità di crociera e dare continutità alla vittoria contro il Bisceglie.

La Turris è avversario assai ostico per un Palermo in piena emergenza a causa delle numerose indisponibilità che costringeranno Boscaglia a rivedere profondamente la formazione titolare da opporre alla compagine campana. L’edizione siciliana del “Corriere dello Sport” si sofferma sulle dichiarazioni in sede di conferenza stampa di presentazione del match che andrà in scena oggi alle ore 15 allo stadio “Liguori” del tecnico rosanero.

Spazio all’interno del pezzo anche al tema sempre caldo legato alla possibile cessione del club di Hera Hora o, comunque, alla svolta societaria che si prospetta prossimamente in considerazione dell’uscita di scena del socio di minoranza Tony Di Piazza. L’ex vice presidente del club di viale del Fante detiene ad oggi il 40% delle quote della controllante del Palermo FC e dovrà essere liquidato entro 180 giorni dall’annuncio ufficiale del diritto di recesso materializzatosi lo scorso dicembre.

Palermo, prove di futuro: Mirri incontra Andrea Radrizzani a Milano. Il patron del Leeds interessato al club rosanero? I dettagli

A questo proposito, Dario Mirri, presidente e socio di maggioranza del club, come sottolinea il noto quotidiano sportivo nazionale, avrebbe incontrato a Milano lunedì scorso i responsabili della Pricewaterhouse company, advisor incaricato di stilare il valore delle quote di Di Piazza e dell’intero club ed al contempo reperire eventuali nuovi investitori. Come più volte ribadito dal numero uno della Damir, l’intento è principalmente quello di trovare un socio investitore che subentri all’immobiliarista italoamericano, ma c’è massima apertura a trattare con eventuali profili solidi e in grado di rilanciare le ambizioni del Palermo in grande stile dispposti a rilevare per intero la società di Viale del Fante.

Palermo, la precisazione di Aser Ventures: “Il nostro gruppo e Andrea Radrizzani non sono in trattativa per investimenti nel club rosanero in questo momento”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 2 settimane fa

    Chiacchiere……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy