Palermo, si avvicina il ritiro: un gruppo si allena al “Barbera”, tra loro anche gli incerti

Palermo, si avvicina il ritiro: un gruppo si allena al “Barbera”, tra loro anche gli incerti

Un gruppo di calciatori rosanero si allena al Barbera

In ottica nuova stagione un gruppo nutrito di calciatori del Palermo si allena al “Barbera”.

Se da una parte il Palermo naviga ancora in alto mare a due settimane dall’inizio del ritiro precampionato – con una squadra tutta da costruire e un allenatore che sembra introvabile – dall’altra parte c’è chi è già proiettato alla prossima stagione di Serie C”, apre così l’edizione odierna de La Repubblica.

Infatti, in vista del prossimo ritiro, che dovrebbe tenersi dalla metà di agosto, c’è qualche giocatore rosanero, da Pelagotti a Santana, passando per Accardi, Crivello, Floriano, Marong, Corsino e Ambro, che ha ben pensato di cominciare a fare qualche allenamento individuale nell’impianto di viale del Fante. Del resto c’è del tempo da recuperare perso a causa del lungo lockdown che ha bloccato tutto quanto. Non tutti, tra quelli che si danno appuntamento ogni mattino, sono certi di vestire la maglia rosanero per la prossima stagione. Marong, Corsino e Ambro, infatti, devono ancora decidere se accettare o meno di iniziare il ritiro estivo in prova, senza, dunque, la certezza di restare a Palermo a settembre.

Palermo, al via la nuova stagione: dieci conferme e cinque trattative da definire. Situazione e dettagli

L’appuntamento è ogni giorno al mattino presto per evitare l’afa della città, cronometro al polso e via per una corsa a ritmi blandi tra il verde del parco della Favorita e lo stadio “Barbera”, abbinando anche esercizi di tonificazione muscolare e flessibilità. Chi è rimasto a Palermo non ha mai smesso di allenarsi, seguendo le tabelle facoltative di preparatori e staff tecnico. Se Santana deve ancora ritrovare la condizione ideale dopo l’infortunio dello scorso anno, il resto del gruppo lavora invece per potenziare la muscolatura”, si legge sul noto quotidiano.

Se il raduno di Petralia Sottana inizierà dopo Ferragosto il club rosanero avrà circa un mese per arrivare al 27 settembre, giorno in cui dovrebbe essere in programma la prima giornata di campionato, con le idee un po’ più chiare. La domenica prima si potrebbe già scendere in campo per il primo turno di Coppa Italia, ipotesi che deve essere confermata dalla Lega pro.

Intanto i dirigenti rosanero lavorano già da settimane per trovare una soluzione in modo da avere una squadra che sia più completa possibile già durante il ritiro. Ma Sagramola e Castagninipossono solo trattare con calciatori svincolati e depositare eventuali contratti ufficiali in Lega calcio solo dall’1 settembre. Per questo motivo, molte squadre neopromosse si trovano con una rosa ancora approssimativa. I calciatori vincolati da contratti pluriennali con altre società, infatti, difficilmente sono disponibili a trasferirsi a Palermo già ad agosto. Tra le tante cose, pesa soprattutto il nodo allenatore”.

Palermo, nodo allenatore: il club incassa un altro “no”. Grosso si defila, si candida Delio Rossi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy