Palermo, Sagramola e Castagnini alla ricerca di un attaccante: Comi verso il Siena, Germinale alla Cavese. Il mercato degli svincolati…

Palermo, Sagramola e Castagnini alla ricerca di un attaccante: Comi verso il Siena, Germinale alla Cavese. Il mercato degli svincolati…

Il club rosanero ha ancora tempo per completare l’organico a disposizione di mister Rosario Pergolizzi

Il mercato chiude per tutti, ma non per la Serie D, tantomeno per il Palermo. Di fatto i rosa hanno il semaforo verde senza limiti, dovendo comunque approcciare giocatori svincolati“.

Apre così l’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia parlando della campagna trasferimenti, con il club rosanero che ha ancora la necessità di completare l’organico. La chiusura del calciomercato di ieri non riguarda le squadre dilettanti, le quali hanno come unico blocco quello del 13 settembre, data in cui non sarà più possibile effettuare trasferimenti di giocatori già sotto contratto con altre squadre della LND. Il Palermo, dopo tale data, potrà comunque continuare ad operare, visto che “chi è tesserato in club professionistici, invece, deve comunque rescindere il proprio accordo per poterne firmare uno nuovo col Palermo da dilettante“, si legge sul quotidiano.

Palermo, Lucera come Schillaci: il ragazzo del Cep la nuova stella rosanero. Scurto: “Può diventare un’arma in più”

Il ruolo in cui il club rosanero ha più fretta di trovare una nuova pedina è quello del centravanti, visto che in rosa vi è attualmente il solo Giovanni Ricciardo. I nomi circolati nelle ultime settimane sono però ormai sfumati, con Gianmario Comi della Pro Vercelli che ha trovato un’intesa di massima con il Siena e Domenico Germinale (ex Pordenone) che si è accasato alla Cavese. Il ventaglio di scelte per il duo Sagramola-Castagnini va sempre più restringendosi ma c’è ancora parecchio tempo per trovare una soluzione…

VIDEO Palermo, parla Paparesta: “Puntiamo al record di abbonamenti. Il progetto di Mirri e Di Piazza…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy