Palermo in Serie C, Matteo Materazzi: “Caos? Ennesima brutta figura. Capisco Foschi, la penso come lui”

Palermo in Serie C, Matteo Materazzi: “Caos? Ennesima brutta figura. Capisco Foschi, la penso come lui”

“Così si va a ferire una città, non solo una società. Una città che per grandezza e modo di vivere il calcio fa bene a tutti vedere in Serie A”

Come la scorsa estate.

In Serie B ancora caos, questa volta causato dalla retrocessione all’ultimo posto del Palermo. E’ questa la decisione presa dal TFN in merito agli illeciti amministrativi che avrebbe fatto il club rosanero per riuscire ad iscriversi ai campionati. I legali di viale del Fante hanno già presentato tutti i ricorsi del caso ed adesso attendono per giovedì l’udienza della Corte Federale d’Appello. Intervistato da Tuttomercatoweb, si è espresso sulla vicenda anche l’operatore di mercato Matteo Materazzi: “L’ennesima brutta figura che facciamo. Già la B a diciannove non è bella perché così si falsa il campionato facendo riposare una squadra. Tante cose hanno lasciato una sensazione poco bella. Dispiace che nessuno intervenga per fare sì che il campionato sia bello ed equilibrato”.

Iachini: “Se il Palermo chiama, sono pronto anche alla Serie C. Mi auguro che la nuova società…”

I playoff di B sono iniziati senza attendere il verdetto del secondo grado di giudizio: “Sarebbe stato più giusto attendere. Perché così si va a ferire una città, non solo una società. Una città che per grandezza e modo di vivere il calcio fa bene a tutti vedere in Serie A. Se davvero queste falsificazioni c’erano da tre anni non si spiega il perché di questa regola – ha concluso Materazzi -. Capisco Foschi quando dice che quest’anno il Palermo è stato corretto… la penso come lui”.

Macaione: “Ipotesi Serie C già contemplata nel piano, non ci ritiriamo. Le proiezioni di bilancio…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy