Palermo, il Floriano ritrovato: Filippi si affida all’attaccante che adesso punta la sua ex squadra

L’attaccante ritroverà il Bari nella sfida in programma domenica pomeriggio

Palermo

Si avvicina la sfida tra il Bari e il Palermo.

I rosanero dopo la vittoria ottenuta contro il Foggia vorrebbero chiudere il discorso play-off vincendo anche in casa dei biancorossi, ma il match non sarà di certo una passeggiata. Sarà in qualche modo la partita di un ritrovato Roberto Floriano che prima di approdare in rosanero vestiva proprio la maglia dei ‘Galletti’ che riportò tra i professionisti. Prima volta da ex per l’attaccante che da quando Filippi ha preso il posto di Boscaglia ha trovato tanto spazio regalando anche prestazioni di ottimo livello. Floriano con il Bari, nella stagione di D, realizzò ben 13 reti di cui 8 al San Nicola e 9 assist; discorso diverso in C con i pugliesi che decisero di cederlo nel mercato invernale 2020.

Palermo, stagione “horror” per Corrado: altro stop per il giovane laterale scuola Inter

Un addio spiacevole il suo che, come scrive l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘, non ha compromesso il rapporto che si era creato tra lui e i tifosi di casa. Momento più che positivo per l’attaccante del Palermo che sta regalando prestazioni di livello e che nell’ultimo periodo ha trovato la panchina solo per questioni di turnover. Nell’ultimo match contro il Foggia è stato ancor di più responsabilizzato da Filippi che gli ha assegnato la fascia da capitano e che sembra non voler rinunciare alle sue qualità da funambolo.

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy