Palermo, 9 su 9 per Pelagotti: l’ex Empoli leader indiscusso sulle orme di Berti e Sorrentino

L’estremo difensore rosanero sempre presente in questa prima parte

Alberto Pelagotti stakanovista del Palermo.

Palermo, certezza Marconi: l’ex Monza si prende la difesa rosanero

L’estremo difensore finora è sceso in campo in tutte le nove occasioni in cui i rosanero hanno disputato una gara di campionato. Al momento è il calciatore ad avere totalizzato più minuti, segue Andrea Saraniti che nonostante abbia anch’egli messo a referto nove partite giocate ha disputato meno minuti. Il portiere toscano ex Empoli, come scrive l’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’, ha fin da subito sposato la causa rosanero e si è distinto per aver assunto un ruolo primario all’interno dello spogliatoio del Palermo. Uno di quei personaggi che le tifoserie iniziano ad amare dal primo momento anche per il carisma e l’abnegazione che mette in ogni singola partita in cui viene impiegato. Presente sia dentro che fuori dal campo: in primo piano nell’iniziativa promossa dal club legata al quartiere “Zen” e sempre vicino ai compagni che nell’ultimo periodo hanno vissuto momenti drammatici a causa del Covid. Pelagotti, insomma, sulle orme di Fontana, Berti e Sorrentino; portieri che hanno di certo instaurato un rapporto speciale con la piazza al di là del campo.

Palermo, verso la Turris: si cerca il quarto successo di fila, solo la Ternana meglio dei rosanero

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy