Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Mixed Zone

Filippi: “Non vedevo l’ora di salutare Zeman. Fase offensiva? Non sono preoccupato”

Filippi: “Non vedevo l’ora di salutare Zeman. Fase offensiva? Non sono preoccupato”

Le dichiarazioni dell'allenatore del Palermo, Giacomo Filippi, a margine del match disputato tra le mura amiche del "Renzo Barbera" contro il Foggia di Zeman

⚽️

Giacomo Filippi - a margine del match disputatosi presso lo stadio "Renzo Barbera" di Palermo - è intervenuto in conferenza stampa per analizzare la prestazione offerta dai rosanero contro il Foggia di Zeman. Tre gol e tre punti per la franchigia siciliana che ha convinto tra le proprie mura amiche.

Di seguito, le dichiarazioni di Filippi.

"Affrontare Zeman è stata una grande emozione, non vedevo l'ora di andare in campo per poterlo salutare. Vincere contro una squadra come il Foggia ha sempre un sapore diverso, parliamo di una compagine che lotterà fino alla fine per le prime posizioni. Odjer? Ha giocato un'ottima partita come tutti i sedici che sono andati in campo, anche contro il Campobasso aveva offerto una buona prestazione macchiata da un'espulsione non troppo limpida. Se a Castellammare avessimo segnato nei primi minuti sarebbe cambiato tutto, noi cerchiamo di prendere alti gli avversari. L'attacco non credo sia sterile, in queste otto partite abbiamo costruito tanto anche se a volte non siamo troppo precisi sotto porta. Non sono preoccupato per la fase offensiva della mia squadra, dobbiamo essere più incisivi e altruisti negli ultimi metri".