palermo

Filippi: “Lutto Zamparini? Gli sono vicino. Valente c’è, le condizioni di De Rose”

Filippi: “Lutto Zamparini? Gli sono vicino. Valente c’è, le condizioni di De Rose”

L'allenatore rosanero è stato chiamato a rispondere alle domande della stampa alla vigilia della sfida esterna contro la Juve Stabia

⚽️

Nel mio organico ho tutti giocatori importanti e che meritano di riposare.

Queste le parole di Giacomo Filippi, intervenuto nella canonica conferenza stampa della vigilia all'incontro di Serie C  tra Juve Stabia e Palermo, previsto per domani alle ore 21:00. Il tecnico della franchigia rosanero è stato molto lucido nel presentare una sfida che, in ragione a classifica e ultime prestazioni, rappresenta un vero e proprio spartiacque per i siciliani. De Rose e compagni sono infatti chiamati a portare a casa il primo successo esterno della stagione, dopo i molteplici scivoloni in campionato maturati lontano dalle mura amiche del 'Renzo Barbera'. Il Palermo non ottiene un successo esterno proprio dal match contro la Juve Stabia della scorsa stagione, quando la squadra allenata proprio da Filippi si impose sul campo delle Vespe per 2-0, accedendo così al secondo turno della fase nazionale dei playoff.

Ai microfoni della stampa presente, il tecnico originario di Partinico ha detto la sua in merito al posticipo che attende la compagine da lui guidata. Ecco, di seguito, le sue dichiarazioni, legate in maniera ai possibili indisponibili per la gara di Castellammare di Stabia e al lutto che nei giorni scorsi ha colpito l'ex patron Maurizio Zamparini con la scomparsa del figlio Armando: "Valente è convocato anche se ieri a lavorare a parte, desta buone sensazioni e speriamo di poterlo recuperare per domani. Dramma Zamparini, lutto al braccio? Sono molto vicino alla famiglia Zamparini anche se non conosco di persona il presidente, un cordoglio sentito nei riguardi della famiglia. La società non so se abbia chiesto o meno di giocare con il lutto al braccio. De Rose? Ciccio sta abbastanza bene, mercoledì ha avuto un turno di risposo come normale che sia. Ci sono dei giocatori che valgono De Rose come Odjer e quindi è giusto che a turno si riposi".