Di Donato: “Nel primo tempo meglio il Lecce. Palermo cresciuto nella ripresa, vittoria meritata”

Di Donato: “Nel primo tempo meglio il Lecce. Palermo cresciuto nella ripresa, vittoria meritata”

L’ex centrocampista del club rosanero ed oggi allenatore dell’Arzignano, Daniele Di Donato, si esprime sulla vittoria casalinga del Palermo ai danni del Lecce per 2-1

La parola a Daniele Di Donato.

Clicca qui per il secondo estratto dall’intervista: (Di Donato: “Il Palermo ha vinto la partita contro il Lecce a centrocampo, Murawski e Chochev…”)

L’ex centrocampista del club rosanero (per lui 144 presenze con i siciliani e 4 gol tra il 2000 ed il 2004) ed oggi allenatore dell’Arzignano in Serie D, intervistato da La Gazzetta dello Sport per la rubrica “3 domande a…“, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni relativamente alla vittoria casalinga (valida per la ventisettesima giornata del torneo di Serie B) ottenuta dal Palermo contro il Lecce per 2-1. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dall’ex Ascoli e Siena in merito alla suddetta sfida.

(LE PAGELLE: PALERMO-LECCE 2-1. I Rosa si riscattano dalla disfatta di Crotone con personalità)

Una vittoria sofferta per il Palermo sul Lecce: tutto sommato meritata?
Sì. La squadra di Stellone ha avuto la fortuna di sbloccarla subito, alla prima occasione. Poi ha sofferto molto il palleggio del Lecce, che nel primo tempo ha giocato meglio. Il Palermo a tratti non riusciva a uscire dalla propria metà campo. Nella ripresa è cresciuto tanto, ha corso il triplo e ha legittimato il risultato per il numero di occasioni create“.

(VIDEO, Palermo-Lecce: Stellone e Trajkovski in mixed zone nel post partita)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy