LE PAGELLE: PALERMO-LECCE 2-1. I Rosa si riscattano dalla disfatta di Crotone con personalità

LE PAGELLE: PALERMO-LECCE 2-1. I Rosa si riscattano dalla disfatta di Crotone con personalità

Il Palermo batte il Lecce per 2-1 in una partita che non è stata mai in bilico più per meriti dei rosa che per demeriti degli avversari. Migliore in campo ‘The Wall’ Brignoli, peggiore…
Clicca per leggere le pagelle di Mediagol

DIFESA

Di Fabrizio Anselmo
Il Palermo si riscatta dalla prestazione disastrosa contro il Crotone battendo con personalità un Lecce che punta senza troppi fronzoli alla promozione diretta. Il 2-1 sui Giallorossi accorcia il gap sul Brescia battuto in casa dal Cittadella. Lunedì 11 marzo contro il Venezia in trasferta bisognerà proseguire la striscia positiva.

BRIGNOLI 8
Abbassa la saracinesca e para tutto quello che gravita dalle sue parti. Non può nulla sul siluro di Tabanelli al 92’.

SALVI 6
Soffre Majer ma complessivamente non compie errori decisivi. Migliore di tante altre volte il suo apporto in fase offensiva dove fornisce sempre uno sbocco in più alla manovra sebbene spesso non concretizzi.

BELLUSCI 6-
La Mantia è un cliente scomodo per Bellusci che viene salvato dalla fortuna ma soprattutto da ‘The Wall’ Brignoli.

RAJKOVIC 6-
Si riscatta dalla pessima partita contro il Crotone giocando in maniera semplice e ordinata. Più presente anche in fase di impostazione.

ALEESAMI 6+
Un passaggio che si trasforma in assist per l’invenzione di Trajkovski, poi molta corsa in avanti ma soprattutto maggiore attenzione in difesa. Sul 2-1 lascia troppo spazio a Tabanelli ma nessuno avrebbe potuto immaginare una conclusione simile da quella posizione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy