Cessione Palermo, Foschi su York Capital: “Vuole investire in questa realtà. Sarebbe il colpo più grande della mia carriera”

Cessione Palermo, Foschi su York Capital: “Vuole investire in questa realtà. Sarebbe il colpo più grande della mia carriera”

“Il passaggio di proprietà lo confermo quando le cose saranno fatte. Ci stiamo lavorando”

Trepidante attesa.

Quale sarà il futuro del Palermo è ancora un mistero. Due i gruppi interessati a rilevare il club rosanero: York Capital Management e Arkus Network. Il primo è un hedge fund americano che gestisce più di 20 miliardi, mentre il secondo è un gruppo italiano che sta provando ad inserirsi nella trattativa. Intervistato da Radio Onda Libera, il presidente della società di viale del Fante, Rino Foschi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “York Capital? Vuole investire in questa realtà importante. Vedere una nuova proprietà forte e salire in Serie A sarebbe il colpo più grosso della mia carriera. Io lo spero. Il passaggio di proprietà lo confermo quando le cose saranno fatte. Ci stiamo lavorando e non è semplice concludere tutto in tempi brevi“.

Cessione Palermo, York Capital vicinissimo alla chiusura: il bluff di Foschi e la pista Macaione. Ferrero e la Sampdoria…

L’esperto dirigente romagnolo ha poi aggiunto: “Il club è appetibile. Abbiamo superato delle difficoltà incredibili, riusciremo a dare una stabilità societaria. Palermo è bellissima e complicatissima. La città è affascinante e adesso anche nervosa, che non ti fa dormire perché la tifoseria è delusa e vorrebbe certezze – ha concluso Foschi -. Un’esperienza del genere esalta“.

Cessione Palermo: il preliminare con York Capital in sette giorni, ma c’è anche Arkus Network…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy