Sampdoria-Roma, Fonseca: “Subire gol una cosa abituale. Il Manchester United..”

Le dichiarazioni del coach giallorosso

Roma

Parola a Paulo Fonseca.

Serie A, Sampdoria-Roma 2-0: i giallorossi steccano, l’Europa si allontana. La classifica aggiornata

A margine della pesante sconfitta maturata sul campo della Sampdoria di Claudio Ranieri, il tecnico giallorosso si è così espresso ai microfoni di Sky Sport. “È un momento difficile. Abbiamo fatto un buon primo tempo ma, purtroppo, abbiamo subito gol che, per questa squadra, sta diventando una cosa abituale. Dopo essere passati in svantaggio non siamo riusciti a reagire. Dobbiamo capire il momento – prosegue Fonseca -. La sconfitta di Manchester ci ha segnati. Fino a marzo stavamo lottando per un piazzamento in Champions in campionato oltre ad essere in corsa in Europa League. Abbiamo dovuto fare a meno di dieci giocatori a causa di vari problemi e poi è successo quello che è successo”.

Roma

L’allenatore della Roma ha poi chiosato affrontando il tema infortuni e non solo: “Non penso che gli infortuni siano colpa di allenamenti sbagliati. Molto spesso giocando ogni tre giorni non abbiamo neanche il tempo di allenarci. A Sky, ad inizio stagione, ricordo che avevate messo la Roma al 7° posto. Penso che avremmo potuto fare di più soprattutto se avessimo avuto Chris (Smalling, ndr) e Zaniolo al meglio“.

Roma, Zaniolo vede il ritorno: possibile convocazione nel derby? Le ultime

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy