Roma, Fonseca ammette: “Non c’è nessun caso Florenzi, ecco qual è il mio pensiero”

Il tecnico giallorosso è tornato sulla vicenda legata al poco impegno del laterale che da inizio stagione è stato schierato con il contagocce

La Roma ha vissuto una settimana da dimenticare: sconfitta in Europa League e tonfo in campionato in quel di Parma.

VIDEO Napoli, Altafini bacchetta gli azzurri: “Ritiro? Nessuno vuole farlo, ma si devono rispettare le regole. Quando giocavo al Milan…”

Il tecnico Paulo Fonseca benedice questa pausa per gli impegni delle Nazionali per far si che alcuni dei suoi calciatori possano rifiatare vista l’emergenza a causa dei tanti infortuni. All’interno del club giallorosso è però diventato un caso quello legato ad Alessandro Florenzi che dall’inizio della stagione è stato impiegato davvero con il contagocce dall’allenatore portoghese. L’ex Shakhtar Donetsk, ai microfoni di Sky Sport, ha rivelato le sue verità.

Lecce, il comunicato del club dopo il gol annullato a Lapadula: “Il rigore doveva essere ripetuto”

“Non esiste un caso Florenzi, siamo in una situazione del tutto normale. Mancini ha detto che Alessandro è fondamentale per la sua Nazionale? È questione di opinioni, anche per me lui è molto importante. Al momento Florenzi è un’opzione per me, non c’è veramente nessun problema. A Roma sono contento, stiamo facendo qualcosa di nuovo di cui sono molto soddisfatto”.

Juventus, Szczesny: “Avere come secondo Buffon è strano, CR7 non è al top. De Ligt? Lo abbiamo preso in giro”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy