Ripresa campionati, Galliani: “La mia idea per far ripartire la stagione. Serie C? Non ha risorse”

Ripresa campionati, Galliani: “La mia idea per far ripartire la stagione. Serie C? Non ha risorse”

Le dichiarazioni di Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza in Serie C, sull’ipotetica ripresa dei principali campionati italiani

La parola ad Adriano Galliani.

L’amministratore delegato del Monza, prima nella classifica di Serie C, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, concessosi per un’intervista presso Il Giornale, in merito al futuro dei campionati, proponendo un piano in vista della ripresa: “Finire i campionati è infinitamente meglio che non giocare più. La prima data utile sembra quella di giugno ma se così non fosse dovremmo spostare il tutto più in là. Si potrebbe terminare con calma la stagione 2019-20, anche oltre settembre, e ripartire nel 2021 con la nuova stagione. La soluzione potrebbe essere quella di dividere la Serie A in due gironi da dieci squadre con le prime otto o le prime quattro che si sfidano ai play off per lo scudetto, facendo durare la stagione solo cinque mesi. Nel 2022 ci saranno i Mondiali in Qatar da novembre a dicembre, possiamo allinearci tornando poi allo svolgimento standard della stagione tra agosto e maggio”.

Serie A, Galliani: “Sospensione definitiva causerebbe dramma economico, ecco la mia soluzione”

Chiosa finale sulla Lega Pro: “Quello di Serie C è un campionato senza risorse che vive grazie al mecenatismo di 60 eroi che investono 120 milioni l’anno nel settore”, ha detto il dirigente brianzolo. “Chissà quanti resisteranno alla tempesta economica prodotta dal virus”.

Sampdoria, Ranieri: “Convinto subito da Ferrero, ecco perchè ho scelto questo club. Ripresa campionati? Dipenderà tutto dai medici”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy